eternity_rebecca_maizel_sperling_&_kupfer Eternity, di Rebecca Maizel, è il primo volume della trilogia YA urban fantasy e gotica Vampire Queen, nuovissima serie americana, in arrivo in Italia grazie a Sperling & Kupfer.

Eternity (Infinite days) è il romanzo d’esordio dell’autrice e presenta elementi piuttosto originali rispetto ad altri libri soprannaturali per adolescenti. La storia è decisamente molto intrigante. E anche struggente e romantica: «Nei lunghi secoli della mia vita, non ho mai amato nessuno come te. Nessuno». Queste sono le parole del vampiro Rhode che, pur di realizzare il più grande sogno della sua Lenahridiventare umana – compie un rituale che prevede la sua morte. Rhode muore, perchè Lenah possa vivere.

Risveglio impegnativo, quindi, quello della neo-umana, dopo 100 anni di autoimposta “ibernazione”. Triste. Ma anche immensamente bello. Perchè Lenah Beaudonte, potente e sanguinaria regina vampira, si ritrova, dopo 592 anni di totale ottundimento dei sensi, a percepire il soffio del vento, assaporare il gusto del cibo, sentire il sole sulla pelle.

La Lenah umana ha il viso e il corpo di una sedicenne. E nel momento in cui compie il suo ingresso nel mondo, la sua vita prende il corso di una normale adolescente. Comincia ad andare a scuola (in un collegio del New England, in America), si fa degli amici, inizia una relazione con un ragazzo, Justin (da cui riceve il primo vero bacio, un bacio che è in grado – dopo quasi 600 anni – di percepire coi sensi), sperimenta la gelosia delle altre ragazze (Lenah è bella e ha conservato un’aura vampirica che le attira i consensi maschili).

Interessante vedere anche come Lenah si adatti alla vita umana e sensoriale, alle nuove regole sociali (diverse da quelle del 1910, anno in cui entrò in “stasi”), all’era moderna e tecnologica, dal cui avvento, durante il lungo sonno, è stata, ovviamente, totalmente esclusa. Non mancheranno, comunque, momenti in cui il suo io, antico, regale e vampirico, si farà sentire.

Attraverso vari flashback veniamo informati che la vita precedente di questa regina, a capo di una congrega di vampiri assassini e senza regole, è stata violenta e crudele. (I flashback sulla vita passata sono molto belli, ricchi di atmosfere gotiche, romanticismo e momenti intensi. E anche chiarificatori: grazie a queste finestre sul passato, alcune questioni relative alla Lenah umana si capiscono più a fondo. Inoltre è in queste pagine che viene ben costruita la particolare mitologia vampirica della serie).

Ad ogni modo, per evitare di rendere nota la sua presenza alla congrega – per ragioni sue – Lenah fa il possibile per mantenere un “basso profilo”. Non vuole essere trovata. Ma non sarà così facile, visto che nella congrega – che non ha mai capito il motivo della sua auto-ibernazione – si trova Vicken, l’altro amante dell’ex-regina (“subentrato” quando Rhode, per un paio di secoli, aveva abbandonato Lenah), che ha sempre ardentemente desiderato il suo risveglio… Il finale del romanzo sarà sorprendente e inaspettato

The Vampire Queen Novels:

1. Infinite Days, agosto 2010 (Eternity, settembre 2010)
2. Stolen Nights, previsto, in America, per giugno 2011
3. un altro, a seguire

Rebecca Maizel
Eternity (Infinite Days)
Sperling & Kupfer (collana Pandora)
€ 18,90
In uscita a partire dal 13 settembre

vampiri.