Tra poche ore sarà Dicembre. In Italia il maltempo ci porta alla mente che è tempo di inverno. Sui monti è arrivata la neve. E così, diamo anch enoi il benvenuto all’ultimo mese dell’anno con questa poesia di Umberto Saba, Fior di Neve.

Dal cielo tutti gli Angeli
videro i campi brulli
senza fronde né fiori
e lessero nel cuore dei fanciulli
che amano le cose bianche.
Scossero le ali stanche di volare
e allora discese lieve lieve
la fiorita neve.

Buon Dicembre a tutti.

Foto | Flickr