Freddie Mercury, a Life in Ten Pictures” è il nuovo documentario che racconta la vita del cantante dei Queen. Targato BBC, vede la partecipazione di David Wigg, giornalista del Daily Express nonché caro amico di Freddie e confidente del cantante tanto da essere stato presente a molti degli eventi privati della star. Tra i quali il party organizzato ad Ibiza nel 1946, in occasione del suo 41esimo compleanno.

Leggi: Freddie Mercury: biografia, malattia, morte

“Freddie Mercury, a Life in Ten Pictures”, di cosa tratta il documentario

Se ogni immagine racconta la storia di una persona, di un luogo, di un tempo, possono gli scatti giusti svelare i segreti di un’intera vita?“: questa è l’introduzione al documentario, una vera e propria biografia basata sulle foto del cantante dei Queen. La storia inizia dall’infanzia di Freddie, vissuta a Zanzibar, per poi continuare con le immagini del modesto studente di scuola d’arte, la più grande rock star di tutti i tempi ed il gattofilo. L’ultima è l’immagine che ritrae un momento privato scattato poco prima della sua morte. 10 scatti per 10 momenti della sua vita corredati dai retroscena svelati dai più intimi amici del cantante dei Queen.

Morto nel 1991, all’età di soli 45 anni, il suo nome e la sua immagine sono rimaste immortali e continuano a vivere nel cuore dei suoi fan. A distanza di quasi 30 anni dalla sua morte, questo documentario ci regala uno sguardo sull’uomo dietro il personaggio pubblico. Grazie a chi, dietro quegli scatti, era presente, e ci racconta le storie che si nascondono dietro. Freddy è stato una delle star più fotografate della storia, ma solo alcune delle immagini che lo ritraggono possono svelarci informazioni inedite sul cantante. In attesa di scoprire se l’impresa di racchiudere l’intera vita del leader dei Queen sia ambiziosa, non ci resta che vederlo lasciandoci emozionare dal racconto di questa biografia.