“Gossip” di Riki: uscita

Mercoledì 9 ottobre 2019 Riccardo “Riki” Marcuzzo ha pubblicato a sorpresa su tutte le piattaforme di streaming e in digital download il nuovo singolo dal titolo “Gossip“, prodotto da Riccardo Scirè. “È un cambiamento molto evidente e completo. Sono cresciuto e negli ultimi due anni ho fatto tante esperienze forti, che inevitabilmente hanno cambiato anche i miei gusti musicali”. Il brano è stato registrato tra i BlackRock Studios di Santorini, La Pineta Recording di Bolgheri, sulle Dolomiti e a Milano nello studio di Scirè, mentre è stato mixato da Jaycen Joshua.

"Gossip" di Riki: uscita, testo e significato

“Gossip” di Riki: significato

“Gossip” è una canzone diversa dal resto del suo repertorio, infatti mischia in un solo brano RnB, Pop e Rap: “È la fotografia di una serata qualsiasi dei giorni nostri, dove apparire sembra essere l’unica vera ossessione. Nelle relazioni personali si ragiona solo per gossip: che tu sia un personaggio pubblico da milioni di follwer o un perfetto sconosciuto da poche decine, le dinamiche sono le stesse. Ormai questa ci sembra la normalità, ma non dovrebbe essere così”.

Leggi anche:

“Gossip” di Riki: testo

Ecco il testo completo di “Gossip” di Riki:

Occhi da storte e i fotografi davanti al club
Foto distorte fanne un’altra e via
Lei nella notte e la noia muove nuove chance
Facce da stronze che si invidiano i like

Battiti pensieri fradici
Menti allagate tra la menta e il lime
Ti avvicini e vai più sei fatta e più lo fai (e ormai)
Sai di me ti volti e sei da me
Bicchieri in plastica e una suite da hotel
Fuori luci ed ex e dopo il click all’un due tre (flash)

All night all night
Lei che si mette in posa
All night all night
Ehi girl dimmi che la dai per
All night all night
Lei che si mette in posa
All night all night
Ehi girl dimmi che lo fai per
Gossip

Cedi e poi menti cedimenti intorno a un altro shot
Vai nei commenti chi non vive spia
Scatti fuori fuoco nei magazine
Scatti in fuori gioco nei blog
Dito medio in pixel e privacy
Happy ending stop

Battiti pensieri fradici
Menti allagate tra la menta e il lime
Ti avvicini e vai più sei fatta e più lo fai (e ormai)
Sai di me ti volti e sei da me
Bicchieri in plastica e una suite da hotel
Fuori luci ed ex e dopo il click all’un due tre (trash)

All night all night
Lei che si mette in posa
All night all night
Ehi girl dimmi che la dai per
All night all night
Lei che si mette in posa
All night all night
Ehi girl dimmi che lo fai per

All night all night
Shh
Dimmi che lo fai per
All night all night
Shh
Dimmi che lo fai per
All night all night
Shh
Dimmi che lo fai per
All night all night
Shh
Dimmi che lo fai per