Il Collegio 5: ascolti quarta puntata

Dopo il successo di ascolti delle prime tre puntate de Il Collegio, la terza ha ottenuto il 2,5 milioni di telespettatori (2.558.548), con uno share del 10,6 per cento e picchi del 15 per cento (è stata la puntata più vista di questa stagione). Questo fenomeno televisivo funziona anche sui social, infatti con 527.526 mila interazioni, è il programma più commentato della serata e primo nei TT Italia. Ma cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo appuntamento?

Il Collegio 5: anticipazioni, cast e personaggi quinta puntata

Il Collegio 5: anticipazioni quinta puntata

La quinta puntata andrà in onda martedì 24 novembre 2020 su Rai 2. Comincia il secondo quadrimestre e il Preside deve decidere del futuro dell’irriverente Giulia Scarano. Nel frattempo il professor Raina deve assentarsi per una docenza all’estero e verrà sostituito dalla Professoressa Barbiero. Ma la vera novità è che gli studenti potranno partire per la tanto attesa gita e potranno dormire una notte sotto le stelle. Quattro di loro però non potranno partire a causa del loro atteggiamento considerato poco idoneo a questa gita. L’amicizia diventerà sempre più stretta per tutti, ma al ritorno due di loro torneranno sul piede di guerra a causa dei voti: di chi si tratterà?

Il Collegio 5: cos’è successo nella quarta puntata

Nella quarta puntata abbiamo visto l’espulsione di Bettin e Crivellini a causa della loro condotta pessima. I ragazzi sono poi andati ad Anagni per visitare il Palazzo di Bonifacio VIII e nel frattempo sono arrivati i gemelli Prezioso, due nuovi potenziali collegiali.  L’attesa delle pagelle ha preoccupato davvero tutti, visto che solo con la sufficienza si può restare al Collegio e indossare una nuova tenuta: la giacca rossa. Tutti passano questa prova tranne Rebecca Mongelli. Ricordiamo che questo programma è stato girato durante l’emergenza sanitaria e precedentemente al Decreto Legge n.125 del 7.10.2020. Il rispetto di protocolli, studiati appositamente, ha permesso di raccontare le storie dei protagonisti e di portare a compimento il progetto in sicurezza.