Io ti riconosco di Marco Carta: uscita

Io ti riconosco” è il nuovo singolo di Marco Carta in radio e nei digital store a partire da venerdì 22 febbraio 2019. La canzone, scritta da Stefano Paviani, Gianluca Florulli e Giovanni Pastorino, arriva su etichetta The Saifam Group. La data del 22 febbraio non è proprio casuale per l’ex stella di Amici di Maria De Filippi, visto che  ricorrono i dieci anni esatti dal giorno in cui Marco Carta trionfò al Festival di Sanremo con il brano “La forza mia”.

Io ti riconosco di Marco Carta: uscita, testo, significato

Io ti riconosco di Marco Carta: significato

“Riconoscere l’importanza e l’unicità di una persona dai suoi piccoli gesti peculiari è una forma di affetto e di amore vera e profonda. Siamo sempre alla ricerca di una ricetta definitiva, per capire se la persona che abbiamo a fianco è quella giusta. Basterebbe chiedersi se riusciamo a riconoscerla come unica nei gesti e nelle abitudini di ogni giorno. Io ti riconosco è questo: un inno alla necessità delle cose semplici come prova dell’unicità delle persone“, ha dichiarato il cantante sardo in merito al brano.

Io ti riconosco di Marco Carta: testo

Quando non piove ancora ma se sente nell’aria
quando parto di fretta e non importa la strada
quando giochiamo a chi arriva prima
lungo le scale con un destino restiamo noi e nient’altro al mondo
quando arriva dicembre mentre aspetti la neve
che non stai nella pelle come fosse un diamante
quando a Natale ti svegli presto e guardi davvero se è tutto diverso
ti riconosco
io ti riconosco
Chiamami ancora per nome prima di andare via
siamo complici perfetti
due giganti con un cuore che non smette mai di fare rumore
chiamami ancora per nome prima di andare via
passeranno gli anni e più di mille inverni
ma ci aspetteremo in piedi solo noi contro l’universo
io ti riconosco

Quando non ho risposte ma tu sai come fare
quando non è mai tardi e non vuoi dormire
quando ricanti la stessa canzone ti innamori delle parole
ti riconosco
io ti riconosco

Chiamami ancora per nome prima di andare via
siamo complici perfetti
due giganti con un cuore che non smette mai di fare rumore
chiamami ancora per nome prima di andare via
passeranno gli anni e più di mille inverni
ma ci aspetteremo in piedi solo noi contro l’universo
io ti riconosco

E avremo sempre un altro sogno da inseguire
perchè ci siamo scelti e solo questa è la felicità
ritrovo la tua pelle in tutte le risposte che ancora non conosco
e lì ti riconosco

Chiamami ancora per nome
oh oh oh oh
oh oh oh oh

Chiamami ancora per nome prima di andare via
passeranno gli anni e più di mille inverni
ma ci aspetteremo in piedi solo noi contro l’universo
io ti riconosco