Irene Grandi a Sanremo 2020 con “Finalmente io”: significato

È stata annunciata la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 di Irene Grandi, che dal 4 all’8 febbraio parteciperà alla settantesima edizione, dove gareggerà nella categoria Big con il brano “Finalmente io”. “Faccio ciò che amo e amo ciò che faccio Il mondo cambia velocemente e così mondo della musica è cambiato moltissimo negli ultimi anni ma il sentimento che provo quando canto è lo stesso da sempre. Mi lascio andare e mi lascio trasportare dalle note diventando un tutt’uno con ciò che sto facendo, in armonia con me stessa e con chi mi ascolta”, ha dichiarato la stessa artista toscana.

Leggi anche:

Irene Grandi a Sanremo 2020 con "Finalmente io": testo, audio, significato

Irene Grandi a Sanremo 2020 con “Finalmente io”: audio

L’audio del brano “Finalmente io” di Irene Grandi sarà disponibile dopo la prima esecuzione del brano che avverrà sul palco del Teatro Ariston di Sanremo o nella prima o nella seconda serata della kermesse canora di mamma Rai. Proprio nel corso di queste due puntate in prima serata sulla Rete Ammiraglia i 24 artisti in gara eseguiranno per la prima volta la loro canzone e poi sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming. Ancora non è stato annunciato se Irene Grandi si esibirà martedì 4 o mercoledì 5 febbraio.

Irene Grandi a Sanremo 2020 con “Finalmente io”: testo

Il testo del brano “Finalmente io” di Irene Grandi sarà disponibile a tutti a partire da martedì 28 gennaio 2020, in seguito all’uscita del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni che pubblicherà tutti i testi delle canzoni in gara, sia dei Big, sia delle Nuove Proposte. Eccolo:

Perdo le chiavi di casa
E perdo quasi ogni partita
Gli amori miei buttati alla rinfusa
Non mi ricordo mai dove li metto
Gettati con la lista della spesa nell’ultimo cassetto
Disordinata come una risata
E anche più viva della vita
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Perdonami adesso oppure è lo stesso
Io son fatta così
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento d’incanto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!
Ok… ok! Se vuoi ti chiedo scusa
Anche se non mi va
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità… ogni fragilità
Se sono nervosa se sono confusa
Se non ti ho mai detto di sì
Se vuoi fare sesso
Facciamolo adesso
Qui
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Facciamolo adesso… oppure è lo stesso
Io sono fatta così
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento uno schianto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento d’incanto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!

PH. Ufficio Stampa – Arash Radpour