Oggi, 2 ottobre, ricorre la Giornata Mondiale della nonviolenza: le frasi di Gandhi ad essa dedicate sono celebri. Poche persone nella storia possono vantare di avere avuto una tale influenza sulla vita sociale, e il Mahatma Gandhi è una di queste.

Nato in India e qui cresciuto, ha poi studiato legge a Londra. Da lì si è recato in Sudafrica per un lavoro e vi è rimasto per fare una campagna per i diritti degli indiani in Sudafrica. Una volta tornato in India, si è distinto per la sua attività politica e la promozione dell’indipendenza indiana dal dominio britannico. Non condusse una vita esente da critiche – la sua lotta non armata aveva comunque a che fare con la disobbedienza ai potenti, era pur sempre una ribellione – ma ciò per cui è passato alla storia è il suo grande impegno come sostenitore della nonviolenza.

Non è un caso che le Nazioni Unite abbiano scelto il 2 ottobre, in onore della nascita di Gandhi, come data nella quale fare ricorrere Giornata internazionale della nonviolenza. Oggi è il giorno giusto per fermarsi un attimo a riflettere. Lascia che queste citazioni ti ricordino tutto il bene che Gandhi ha aiutato a realizzare nel mondo e quanto la violenza non sia mai la strada migliore, in nessun ambito della vita.

Leggi: Tema su Gandhi e la nonviolenza

Frasi di Gandhi sulla non violenza

Gandhi ci insegna a coltivare l’amore tra gli uomini e ci dice che solo l’amore può contrastare l’odio: rispondere con l’odio all’odio non fa altro che ingigantire il male. Senza contare come nuoccia a noi stessi e invada le nostre menti di pensieri negativi, peggiorando la nostra vita.

  • “La non violenza è la forza più grande e più attiva del mondo. Non si può essere passivamente non violenti… Una persona che può esprimere non violenza nella vita esercita una forza superiore a tutte le forze della brutalità.”
  • “Ti offro pace. Ti offro amore. Ti offro amicizia. Vedo la tua bellezza. Sento il tuo bisogno. Sento i tuoi sentimenti”.
  • “La non violenza è il culmine del coraggio.”
  • “Il primo principio dell’azione nonviolenta è quello della non collaborazione con tutto ciò che è umiliante”.
  • “Mi oppongo alla violenza perché quando sembra fare del bene, il bene è solo temporaneo; il male che fa è permanente”.
  • “Il genere umano può liberarsi della violenza soltanto ricorrendo alla non-violenza. L’odio può essere sconfitto soltanto con l’amore. Rispondendo all’odio con l’odio non si fa altro che accrescere la grandezza e la profondità dell’odio stesso.”
  • “Il primo principio dell’azione nonviolenta è quello della non collaborazione con tutto ciò che è umiliante”.
  • “Gesù sarebbe vissuto e morto invano se non ci avesse insegnato a regolare tutta la vita con la legge eterna dell’amore.
  • “Se l’intelletto svolge un ruolo importante nel campo della violenza, ritengo che abbia un ruolo maggiore nel campo della non violenza”.
  • “Sono pronto a morire, ma non c’è motivo per cui sono pronto a uccidere.”
  • “La pace è la sua stessa ricompensa.”
  • “La mia fede, nel detto, che ciò che si guadagna con la spada sarà anche perduto con la spada, è imperitura”.
  • “Un uomo debole è solo per caso. Un uomo forte, ma non violento è ingiusto per caso.”

Leggi anche: Frasi famose su Gandhi