Orange is the new black 7

Le porte del Litchfield, ovvero il penitenziario televisivo più famoso degli ultimi anni, sono state chiuse e le loro celle svuotate. Le riprese della settima stagione di Orange Is the New Black sono finite ufficialmente. “Dopo sette stagioni, è ora di uscire di prigione. Mi mancheranno le donne badass di Litchfield e questa incredibile troupe con cui abbiamo lavorato”,ha commentato la creatrice Jenji Kohan qualche mese fa. Ora la parola fine è arrivata davvero con gli ultimi ciak avvenuti pochi giorni fa.

Orange is the new black 7: finite le riprese dell'ultima stagione

Orange is the new black 7: finite le riprese

La serie tv ha come protagonista Piper Chapman (con il volto di Taylor Schilling), una donna di New York che viene condannata a quindici mesi in carcere per aver trasportato una valigetta piena di soldi proveniente dal traffico di droga. Nel cast anche Laura Prepon, Uzo Aduba, Kate Mulgrew, Laverne Cox, Dascha Polanco, Danielle Brooks, Selenis Leyva, Taryn Manning, Yael Stone, Jackie Cruz, Lea DeLaria, Adrienne C. Moore ed Elizabeth Rodriguez. Tutti hanno voluto lasciare un messaggio di saluto. Prima delle attrici, la stessa Kohan ha voluto immortalare gli ultimi momenti del cast sul set, così come il pannello – autografato da alcune delle attrici –  che ha fatto il countdown delle giornate mancanti all’ultimo giorno di set.

Leggi anche:

Orange is the new black 7: i messaggi di addio

La Prepon ha postato due foto sul suo profilo Twitter insieme Taylor Schilling, scrivendo che ha sempre amato lavorare in questa serie tv con questa bellezza. La Schilling invece ha condiviso un video dichiarando che il suo cuore era allo stesso tempo colmo di gioia e tristezza e che è veramente orgogliosa per questi anni di lavoro. Magari ci sarà un ripensamento?