Padrenostro a Venezia 77: reazioni

Il Festival di Venezia 2020 sta andando in scena a Venezia e il 12 settembre verrà svelato il vincitore del Leone d’oro. In lizza ci sono ben quattro film italiani, tra cui Padrenostro di Claudio Noce. Ben sette minuti di applausi per il protagonista Piefrancesco Favino all’anteprima a Venezia 77. Ma scopriamo insieme qualcosa in più su Padrenostro, dalla trama fino all’uscita al cinema!

Padrenostro a Venezia 77: reazioni, trama e uscita al cinema

Padrenostro a Venezia 77: trama

Ambientato a Roma nel 1976, Padrenostro racconta delle conseguenze di un attentato terroristico ai danni di un uomo sulla vita di una famiglia – nello specifico del figlio di 10 anni di nome Valerio – e della diversa piega presa dalla sua vita grazie all’incontro con un ragazzino che sembra essere arrivato dal nulla, dal nome Christian. La pellicola si basa sull’attentato del 14 dicembre del 1976 al vicequestore Alfonso Noce, padre del regista, per mano dell’organizzazione terroristica Nuclei Armati Proletari, in cui persero la vita il poliziotto Prisco Palumbo e il terrorista Martino Zichittella.

Leggi anche:

Padrenostro a Venezia 77: uscita al cinema

Oltre a lui in gara anche Gianfranco Rosi – già vincitore, nel 2013 con il documentario Sacro GRA, del Leone d’oro al miglior film alla 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia – Susanna Nicchiarelli ed Emma Dante. Fuori concorso, invece, The Shoemakers of Dreams, il film biografico di Luca Guadagnino che ha dedicato alla vita di Salvatore Ferragamo. Ricordiamo che Padrenostro uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 24 settembre. Ecco il cast completo di questo film:

  • Pierfrancesco Favino: Alfonso
  • Barbara Ronchi: Gina
  • Mattia Garaci: Valerio
  • Francesco Gheghi: Christian
  • Anna Maria De Luca
  • Mario Pupella
  • Lea Favino
  • Eleonora De Luca
  • Antonio Gerardi
  • Francesco Colella