Oggi è il giorno di San Francesco d’Assisi (all’anagrafe Giovanni di Pietro Bernardone). Santo, diacono e fondatore dell’Ordine Francescano, e conosciuto come protettore degli animali. E’ considerato una delle figure essenziali della spiritualità cristiana del Medioevo. Per questo abbiamo deciso di rendergli omaggio con una raccolta delle sue frasi celebri.

Leggi: Parafrasi del Cantico delle Creature (San Francesco d’Assisi)

San Francesco d'Assisi, le sue frasi più celebri

Frasi celebri di San Francesco d’Assisi

San Francesco d’Assisi è stato un frate cattolico nonché un grande predicatore. Abbandonò una vita di lusso per una interamente dedicata al cristianesimo dopo aver ascoltato la voce di Dio, che gli ordinò di ricostruire la chiesa cristiana e vivere in povertà. È il patrono degli animali, e queste sono alcune delle sue frasi più significative.

  • È morendo che si risorge alla vita eterna.
  • Impegniamoci per la serenità di accettare le cose inevitabili, il coraggio di cambiare le cose che possiamo e la saggezza per distinguere l’una dall’altra.
  • Inizia facendo ciò che è necessario; dopo ciò che è possibile, e all’improvviso, farai l’impossibile.
  • Tutta l’oscurità del mondo non può spegnere la luce di una singola candela.
  • Non dobbiamo fare altro che essere diligenti per seguire la volontà di Dio e per piacergli in ogni cosa.
  • Quando la gioia spirituale riempie i cuori, il serpente versa invano il suo veleno mortale.
  • Tutto il bene che facciamo deve essere fatto per amore di Dio, e il male che evitiamo deve essere evitato per amore di Dio.
  • Quello che fai potrebbe essere l’unico sermone che alcune persone ascoltano oggi.
  • Mentre proclami la pace con le tue labbra, fai attenzione a tenerla ancora più pienamente nel tuo cuore.
  • Gli animali sono miei amici e io non mangio i miei amici.
  • È perdonando che siamo perdonati.
  • Dio ha creato tutte le creature con amore e bontà, grandi, piccole, con forma umana o animale, tutte sono figlie del Padre ed è stato così perfetto. È inutile andare da qualche parte per evangelizzare a meno che la nostra strada non sia il nostro vangelo.
  • Se Dio può operare tramite me, può operare tramite chiunque.
  • Ama i tuoi nemici e fa’ del bene a quelli che ti odiano.
  • Il vero insegnamento che trasmettiamo è ciò che viviamo; e siamo buoni predicatori quando mettiamo in pratica ciò che diciamo.
  • La pratica e l’esperienza di ciascuno sono fondamentali per essere un esempio morale.
  • Dove regnano la quiete e la meditazione, non c’è spazio per la preoccupazione o la dissipazione.
  • Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Colui che lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Colui che lavora con le sue mani, la sua testa e il suo cuore è un artista.
  • La pace che annunziate con le vostre parole sia la prima nei vostri cuori.
    Un’altra di quelle frasi di san Francesco d’Assisi in cui sottolinea l’importanza della parola.
  • Pregare ogni giorno ci rende gentili.
  • La preghiera è un vero riposo.
  • È felice chi non tiene nulla per sé.
  • Ricorda che quando lasci questo mondo, non puoi prendere nulla di ciò che hai ricevuto; solo quello che hai dato.
  • Per una piccola ricompensa si perde qualcosa di inestimabile e il donatore è facilmente indotto a non dare di più.

Leggi anche: Santuario di Assisi: orari delle Messe e come arrivare alla Basilica di San Francesco d’Assisi