San Valentino 2020: cosa fare?

San Valentino è alle porte, tuttavia nel 2020 cade in un periodo perfetto della settimana: il 14 febbraio infatti è di venerdì. Quale scusa migliore per chiedere un giorno di permesso a lavoro e portare la propria dolce metà fuori porta per un weekend lungo? Tre giorni all’insegna dell’amore e del romanticismo da non dimenticare! Ecco allora qualche consiglio sulle mete migliori da scegliere!

Leggi anche:

San Valentino 2020: idee per weekend romantici

San Valentino 2020: idee per weekend romantici

Se volete rimanere in Italia per passare tre giorni stupendi da innamorati, la meta consigliata è sicuramente Verona, ossia la città di Romeo e Giulietta. Da visitare infatti è proprio la loro casa, emblema del racconto di William Shakespeare. Ovviamente non si può non fare visita all’Arena di Verona, anfiteatro che ospitava gli spettacoli dei gladiatori. Era il quarto anfiteatro dopo il Colosseo di Roma, quello di Capua e quello di Milano con una struttura imponente con l’esterno che ha uno scintillante effetto cromatico.

All’estero, ma non allontanandosi troppo dall’Italia, c’è Parigi, città romantica e dell’amore per eccellenza. Per quanto riguarda i quartieri in cui soggiornare (chiamati arrondissment), i meno cari sono quelli a nord (il 18esimo, 19esimo il 20esimo), la zona di Place d’Italie a sud-ovest (13esimo arrondissment) e il decimo e l’11esimo arrondissment a est. Da visitare assolutamente è Le mur des Je t’aime in cui si trovano d’amore in tutte le lingue del mondo, mentre il ristorante consigliato si chiama Tour d’Argent e offre una vista mozzafiato sulla Senna e Notre Dame.

Un po’ più lontano, ma un grande classico è Londra: Big Ben e Houses of Parliament, Westminster Abbey, St Paul’s Cathedral, Tower Bridge, Buckingham Palace, London Eye, Tower of London, Hampton Court Palace, Somerset House, Shakespeare’s Globe sono i posti da vedere assolutamente, anche se in un weekend può essere difficile. Imperdibile è Clos Maggiore, uno dei ristoranti più romantici della città