X Factor 2021 Home Visit: i giudici

I fantastici quattro Emma Marrone, Manuel Agnelli, Hell Raton e Mika si sono radunati per selezionare i concorrenti più talentuosi, quelli, cioè, dotati dell’X Factor. Dal 16 settembre abbiamo visto le audizioni, poi i Bootcamp e infine gli Home Visit. I concorrenti selezionati, a partire dal 28 ottobre, si sfideranno durante i Live, al termine dei quali verrà decretato il vincitore assoluto.

Leggi anche:

X Factor 2021 Home Visit: lista concorrenti

X Factor 2021 Home Visit: lista concorrenti

Emma Marrone avrà al suo fianco per la scelta i giovani e visionari fratelli D’Innocenzo, Damiano e Fabio, registi e sceneggiatori eclettici. Davanti a loro si esibiranno Edo, 21enne di Adria (Rovigo); il 18enne di Vicenza gIANMARIA; la band de Le Endrigo, ragazzi bresciani tra i 27 e i 30 anni; la band dei Riva, tre ragazzi napoletani di 36 e 37 anni; e la 21enne casertana Vale LP.

Hell Raton ospiterà Salvatore Esposito, protagonista di Gomorra – La serie, per giudicare le performance dei Karakaz, band formata da musicisti tra i 21 e i 29 anni sparsi tra Milano, Bassano del Grappa, Ala (Trento) e Ventimiglia; di M3lli e G3mma, 22 e 20 anni, di San Miniato (Pisa); di Mira, studentessa 18enne di Caserta; del 20enne di Ancona Edoardo Spinsante; e del 24enne di Venosa (Potenza) Versailles.

Manuel Agnelli avrà al suo fianco Marco Giallini per ascoltare di Nava, 28enne nata a Teheran; dei Bengala Fire, band formata da giovani tra i 23 e i 28 anni provenienti da Treviso; di Erio, 35 anni, di Ponsacco (Pisa); dei Mutonia, band composta da ragazzi tra i 25 e i 28 anni, di Ceprano e Cerveteri, rispettivamente in provincia di Frosinone e Roma; e di Phil Reynolds, 37enne di Marostica (Vicenza).

Con Mika ci sarà Simone Marchetti, editorial Director europeo di Vanity Fair e direttore di Vanity Fair Italia: avranno modo di valutare le esibizioni di Fellow, 21 anni, di Torino; di Karma, 20 anni, proveniente da Venosa; dei Mombao, duo di musicisti e performer, 31 e 29 anni, di Trieste e Segrate (Milano); di Nika Paris, 16enne di origini bulgare trasferitasi a Milano per cantare; e dei Westfalia, band composta da ragazzi tra i 27 e i 32 anni provenienti da Bologna, Milano e Porto Mantovano.