Come creare un video CV efficace: cosa sapere

La tecnologia fa passi da gigante, ogni giorno si presentano davanti a noi possibilità nuove, da sfruttare e che servono a migliorare e a migliorarsi. Oggi vi parliamo del video CV, ovvero la possibilità di riportare in video il vostro curriculum. Se siete pronti a prestarci un po’ di attenzione, stiamo per fornirvi la guida completa sulla creazione del vostro video CV che vi servirà quando deciderete di candidarvi ad un’offerta di lavoro. Non perdiamo altro tempo e scopriamo tutto quello che c’è da sapere su i video CV.

Non perderti: Come scrivere un curriculum: 5 cose da non mettere

Come creare un video CV efficace: la guida completa

Per registrare un video curriculum vitae occorre una videocamera digitale, una reflex o uno smartphone che abbia una buona risoluzione, e una connessione ad internet per caricare la presentazione. E’ importante procurare uno sfondo monocolore e una luce idonea per evitare che l’inquadratura risulti troppo scura o troppo illuminata. Se conoscete anche programmi di editing, sarà possibile, una volta registrato il video, perfezionarlo, tagliando le parti superflue e montandolo ad arte e creando qualche effetto che lo renda originale. Appena sarà pronto, è consigliabile inserire il link al video curriculum nel documento cartaceo o nella mail di candidatura da trasmettere al recruiter.

Creare un Video CV efficace: cosa dire

Per fare in modo che il vostro video CV sia efficace dovete essere chiari, concisi e non dilungarvi troppo in modo da mantenere alta l’attenzione di chi guarda e ascolta. La durata deve essere di 2/3 minuti in cui fornire informazioni personali del candidato, i titoli di studio e le esperienze di lavoro rilevanti, così come un classico modello europeo. Potete anche parlare delle aspirazioni personali e fornire qualche indicazione sul carattere e sulla personalità, per fare una conclusione a effetto che includa, ad esempio, il motivo per il quale ci si sta candidando per una determinata posizione.

Leggi anche: Video colloquio: istruzioni passo passo per fare un figurone