Concorso Regione Puglia: novità

Nuovo concorso per la regione Puglia rivolto a diplomati e laureati: verranno assunte 306 persone in diversi profili professionali che potranno candidarsi per 25 selezioni pubbliche fino al 12 febbraio prossimo attraverso il sito Step One 2019. I candidati dovranno superare 2 fasi di selezione, ossia una prova scritta in cui si valutano le conoscenze professionali e le capacità organizzative, inoltre una valutazione dei titoli presentati al momento delle candidature.

Potrebbe interessarti anche:

Concorso Regione Puglia: bando per 306 diplomati e laureati

Concorso Regione Puglia: requisiti

Ecco i requisiti per candidarsi:

  • maggiorenni ed età non superiore a quella prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea o loro familiari;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non avere condanne penali, passate in giudicato, per reati che impediscano, ai sensi della vigente normativa in materia, la costituzione del rapporto di impiego con le pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per uomini nati entro il 31 dicembre 1985;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proposte;
  • possesso del diploma di istruzione secondaria superiore (liceo).

Concorso Regione Puglia: posti a disposizione

Ecco invece tutti i posti a disposizione e le relative aree:

AREA AMMINISTRATIVA

  • Assistente – Istruttore amministrativo/Ambito Auditing e controllo: n. 15 posti
  • Assistente – Istruttore amministrativo/Ambito Gestione affari legali: n.26 posti
  • Assistente – Istruttore amministrativo/Ambito Gestione e sviluppo risorse umane: n. 15 posti
  • Assistente – Istruttore amministrativo/Ambito Gestione risorse strumentali: n. 16 posti
  • Assistente – Istruttore amministrativo/Ambito Sicurezza sul lavoro e benessere organizzativo: n. 3 posti

AREA COMPETITIVITA’ E SVILUPPO DEL SISTEMA (POLICY REGIONALI)

  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Agricoltura: n. 20 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Ambiente: n. 5 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Cultura e valorizzazione del territorio e del paesaggio: n. 6 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Fitosanitario: n. 20 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Formazione e lavoro: n. 4 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Gestione e valorizzazione del demanio: n. 6 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Istruzione: n. 6 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Lavori pubblici: n. 25 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Politiche internazionali: n. 3 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Protezione civile e Tutela del territorio: n. 18 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Salute: n. 18 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Socio – assistenziale: n. 2 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Sviluppo del sistema produttivo: n. 15 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Trasporti e mobilità: n. 6 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Ambito Turismo: n. 6 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Tutela, garanzia e vigilanza nel sistema delle comunicazioni: n. 4 posti
  • Assistente – Istruttore tecnico di policy/Urbanistica, Pianificazione territoriale e Politiche abitative: n. 5 posti

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA

  • Assistente – Istruttore risorse economico-finanziarie: n. 45 posti

AREA INFORMATICA E TECNOLOGICA

  • Assistente – Istruttore sistemi informativi e tecnologie: n. 15 posti

AREA LEGISLATIVA

  • Assistente – Istruttore legislativo: n. 2 posti