Trovare lavoro all’estero: migliori opportunità per i giovani

A causa della crisi economica che investe l’Italia, sono tantissimi i giovani che preferiscono trasferirsi all’estero alla ricerca di un lavoro. In effetti sono molti i Paesi esteri in cui i percorsi professionali e di carriera compaiono e si sviluppano con estrema rapidità, offrendo vantaggiose opportunità soprattutto a chi ha conseguito un diploma di laurea specialistico. Il portale di mobilità internazionale Eurocultura ha stilato una lista delle città estere che offrono le migliori possibilità di trovare lavoro: se avete intenzioni di trasferirvi, date un’occhiata qui!

Leggi anche:

Trovare lavoro all’estero: le città migliori in cui trasferirsi

Le città estere in cui trasferirsi per avere a disposizione le migliori offerte professionali sono state individuate analizzando vari parametri legati al mondo del lavoro. Ecco la lista completa:

  • Berlino: la capitale tedesca spicca soprattutto per i servizi economici e finanziari, l’amministrazione, l’industria di trasformazione, la produzione automobilistica, il commercio, il turismo, gli alberghi e i ristoranti;
  • Ginevra: la città svizzera punta principalmente sul settore finanziario, sul commercio internazionale, sul commercio di materie prime e sull’industria;
  • Madrid: la capitale spagnola offre varie opportunità nei servizi finanziari e commerciali, nella produzione di automobili, edilizia, nel settore agro-alimentare, nell’informazione e nel turismo;
  • New York: la metropoli americana offre opportunità lavorative in qualsiasi campo ma i settori più sviluppati riguardano il sistema bancario e finanziario, i trasporti, l’assistenza sanitaria e i servizi professionali e tecnici;
  • Vancouver: la città canadese non solo è la più vivibile al mondo ma offre anche ottime opportunità nella finanza, nella tecnologia e nei servizi personali;
  • Melbourne: la città australiana punta su diversi settori come finanza, biotecnologie, arte e design creativo, istruzione superiore, vendita al dettaglio e servizi;
  • Auckland: la città della Nuova Zelanda offre ottime opportunità professionali nei servizi commerciali e finanziari, nel turismo e nell’industria alimentare;
  • Seul: la città della Corea del Sud punta sui settori quali tecnologie emergenti, moda e design architettonico.

Leggi anche: