Sciopero Scuola 2018: tutte le news

Diciamo la verità: la scuola italiana versa in una situazione non troppo rosea e a nulla valgono le belle parole dei ministri dell’istruzione che si susseguono di governo in governo. Nonostante il bel nome, la riforma Buona Scuola non è riuscita a sanare i grossi problemi che da Nord a Sud attanagliano studenti e insegnanti. Se da un lato gli studenti sono insoddisfatti dell’organizzazione scolastica e di alcuni metodi di valutazione come quello rappresentato dalle prove invalsi, dall’altro lato ci sono gli insegnanti precari che nonostante anni di sacrifici ancora vedono lontano il traguardo da raggiungere. Per questi e mille altri motivi docenti e personale scolastico organizzano scioperi coordinati a regola d’arte dai sindacati. Durante quest’anno scolastico ci sono stati ben quattro scioperi del comparto scuola e nei prossimi giorni ne sono previsti altri. In questo speciale vi forniremo tutte le news riguardanti i prossimi scioperi scolastici: non vi rimane che dare un’occhiata di tanto in tanto per rimanere aggiornati!

Sciopero Invalsi 2018 Primaria: le ultime novità

Come ogni anno, anche le Invalsi 2018 hanno generato non poche polemiche. I problemi sono sempre li stessi: i test di italiano e matematica (e da quest’anno anche inglese per quinta elementare e terza media) sono accusati di essere il simbolo di una cultura “a risposta multipla”, povera di contenuti. Le prove inoltre sono imparziali e non si attengono ai programmi scolastici, mettendo in evidenza molto spesso un forte divario tra nord e sud. Inoltre, per organizzare le prove Invalsi si spendono soldi che potrebbero essere utilizzati per questioni più importanti. A tal proposito il Sindacato Generale di Base ha proclamato lo sciopero breve per il 3, il 9 e l’11 maggio.

Sciopero Invalsi 3 maggio 2018: cosa è successo

Lo sciopero del 3 maggio si è verificato in concomitanza con la prova invalsi d’inglese della quinta elementare: a protestare sono state le maestre che hanno boicottato tutte le attività connesse con i test invalsi, dalla somministrazione alla tabulazione dei dati.

Sciopero Invalsi 9 e 11 maggio 2018

Stessa cosa accadrà per il 9 e l’11 maggio: gli insegnanti della primaria sciopereranno durante le prove invalsi di italiano e matematica con le medesime modalità. Nello specifico, l’11 maggio è stato proclamato ufficialmente lo sciopero nazionale dei docenti e alle proteste aderirà anche il gruppo No Invalsi. Si tratta dell’ennesima occasione per sottolineare le conseguenze negative della Buona Scuola che coinvolgono insegnanti e allievi.

Sciopero Prove Invalsi Scuola Superiore 2018: news

I Test Invalsi per le Superiori sono iniziati il 7 maggio e verranno somministrati nelle classi a turno fino al 19 maggio. In questo caso è l’Unione degli Studenti che si è rivolta direttamente ai ragazzi delle superiori invitandoli ad opporsi ai test boicottandoli e rispondendo in modo casuale alle domande. Secondo i ragazzi infatti queste prove sono imparziali e non attinenti a quello che si studia in classe. Le prove inoltre mostrano un enorme divario tra le scuole del nord e quelle del sud, mettendo queste ultime in cattiva luce. Alla protesta aderirà anche il personale scolastico: alcuni insegnanti potrebbero infatti decidere di boicottare tutte le attività inerenti ai Test, come la somministrazione delle prove, la correzione o la tabulazione dei dati.

Sciopero 2 e 3 maggio 2018: cosa è successo

Non solo Invalsi: il 2 e il 3 maggio è stato proclamato un altro sciopero generale del comparto scuola, dopo quelli del 23 gennaio, dell’8 marzo e del 23 marzo. Lo sciopero è stato proclamato dal presidente dell’Anief e ha coinvolto tutto il personale scolastico, dai docenti al personale Ata. Il motivo è legato al fatto che, nonostante le elezioni di marzo, il mondo della scuola si trova in difficoltà economiche e lavorative.