Olocausto: tutto sulla Shoah

Shoah è una parola ebraica usata per indicare lo sterminio degli Ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale. Il terribile evento storico viene anche chiamato Olocausto, che rimanda però ad un significato più impreciso, in quanto si riferisce ad un sacrificio inevitabile. Le persecuzioni degli Ebrei da parte dei Nazisti sfociano poi a quello che sarà lo sterminio di circa 6 milioni di persone tra il 1939 e il 1945.

Persecuzione degli Ebrei: riassunti sulla Shoah

L’obiettivo di Hitler e dei Nazisti era quello di eliminare le razze impure e creare un mondo nuovo guidato dalla razza ariana. L’ideologia antisemita del XIX assunse una forma scritta con il Mein Kampf di Hitler gettando le basi del progetto di costruire un mondo nuovo e incontaminato. Con le leggi di Norimberga del 1935 gli ebrei furono esclusivi dall’economia e dalla società. Dal 1938 in poi, dopo la notte dei cristalli, la segregazione e la repressione divennero sempre più rapide fino alla soluzione finale, cioè lo sterminio della razza ebraica in tutti i territori del Terzo Reich. Gli Ebrei dei paesi occupati furono prima ghettizzati, poi deportati nei campi di concentramento e di sterminio, tra cui ricordiamo Auschwitz, Dachau, Treblinka, Mauthausen. Per approfondire l’argomento leggi qui:

Libri da leggere sulla Shoah

Sono tantissimi i libri che hanno raccontato questo terribile capitolo della storia umana. Ci sono testimonianze dirette, romanzi che s’ispirano ad alcune vicende in particolare, storie inventate calate in questo crudele contesto. Qui sotto trovi l’elenco dei libri che abbiamo scelto per te:

Temi svolti sull’Olocausto: risorse per la scuola

La Shoah è una tematica trattata a scuola sia come argomento di storia sia durante la ricorrenza del 27 gennaio, la Giornata della Memoria. Ecco alcune risorse utili per svolgere un tema perfetto: