Versioni Greco Svolte Maturità 2019

Ciro il giovane viene avviato alla paideia

Ciro era ancora fanciullo, quando era educato con il fratello e con gli altri fanciulli: era ritenuto il migliore di tutti. Infatti tutti i fanciulli dei nobili persiani si alla corte del re: i fanciulli vedono e ascoltano coloro che sono stimati dal re e coloro che sono disprezzati, così che subito i fanciulli presenti […]

La volpe e il leopardo

Una volpe e un leopardo gareggiavano sulla bellezza. Vantandosi il leopardo ogni momento della varietà di colore del corpo, la volpe prendendo la parola diceva: “Ed io quanto sono più bello di te, che ho non il corpo, ma l’intelligenza furba?” La favola dimostra che il mondo della mente è migliore della bellezza del corpo.

Un tipo poco raccomandabile

Menone il Tessalo essendo desideroso di portare a termine queste cose, pensava che fosse più semplice la strada per spergiurare, mentire e ingannare, e che allo sciocco lo stesso fosse semplice e vero. Come uno è fiero per la pietà, la verità e la giustizia, così Menone era fiero di poter illudere e deridere gli […]

Suggerimenti strategici di un generale

Questo bisogna dire, affinché possiamo marciare come combattere più sicuramente e meglio. Dunque dapprima mi sembra (necessario) bruciare i carri che abbiamo; in seguito (mi sembra necessario) bruciare anche le tende. Esse infatti non aiutano in niente né a combattere né ad avere le vettovaglie. Ancora allontaniamo le cose inutili fra gli altri utensili eccetto […]

Clearco

Clearco era amante della guerra: ma sembrava essere bellicoso in questa poiché era amante del pericolo e combattendo di giorno e di notte (era) accorto verso i nemici e nelle sciagure. Infatti era capace di riflettere affinché l’esercito avesse le cose necessarie e (era capace) di disporre ogni cosa. Faceva ciò per essere pericoloso: e […]

La battaglia di Maratona

Poiché i segni erano propizi, adesso gli Ateniesi si portavano di corsa contro i barbari. I Persiani assalivano con furore gli Ateniesi, che guardavano quanto erano pochi e che andavano di corsa senza cavalli e frecce: così allora i barbari combattevano. Gli Ateniesi uniti essendo colpiti combattevano contro i barbari in modo degno di considerazione. […]

Il leone e l'asino selvatico

Un leone e un asino selvatico andavano a caccia, il leone attraverso la forza, l’asino selvatico attraverso la velocità nelle zampe. Mentre cacciavano alcuni animali, il leone divise e fece tre parti e disse: “Prenderò la mia, poiché sono il primo, infatti sono il re; per quanto riguarda la seconda parte, sono socio alla pari; […]

I banchetti nell'isola dei Beati

Per il pranzo si intrattengono con musica e canti: si cantano in essi soprattutto i versi di Omero. E lo stesso può anche banchettare con essi. Dunque i cori sono (composti) da fanciulli e fanciulle: danno inizio al canto e cantano insieme il Eunomo della Locride, Ario di Lesbo, Anacreonte e Stesicoro. Dopo che gli […]

Notizie sui pigmei

  Traduzione   I Pigmei dicono di essere un popolo rurale di uomini piccoli, che conducono la vita nelle parti alte dell’Egitto, vicino all’Oceano. Dicono anche che i Pigmei combattono con gru che danneggiano nei campi i frutti e che procurano la fame nella regione. Dicono anche che aggiungono corna alla testa e negli abiti […]

I poemi di Omero

  Traduzione versione greco   I poemi di Omero sono due, l’Iliade e l’Odissea, distinguendosi ciascuno dei due nel numero dei canti, non dal poeta ma dai grammatici intorno Aristarco. L’Iliade ha (narra) le azioni dei Greci e dei barbari ad Ilio a causa del rapimento di Elena e soprattutto la forza di Achille nella […]

Odisseo e i Lotofagi

  Versione testo greco: Odisseo e i Lotofagi   Odisseo approda da Ilio alla città dei Ciconi Ismaro e conquista la città combattendo e (la) saccheggia: risparmia il solo Marone: questo infatti era sacerdote di Apollo. I Ciconi che abitano il continente se ne accorgono e con le armi vanno contro di lui. Odisseo respinge […]

La terza impresa di Eracle: la cattura della cerva

  Traduzione   Euristeo ordinava come terza fatica ad Eracle di portare la cerva di Cerynea viva a Micene. La cerva era a Enoe, con le corna d’oro, sacra ad Artemide: perciò Eracle non volendo né ucciderla né ferirla, (la) inseguiva per un anno interno. L’animale stanco a causa dell’inseguimento fuggiva verso il monte chiamato […]

Enea giunge nel Lazio di Appiano

Versione greco del testo Enea, figlio di Anchise e di Capi, era nel pieno della forza nella guerra di Troia. Dopo l’espugnazione di Troia fuggiva. E dopo un lungo vagare approda ad una costa dell’Italia, chiamata Lorenzio: e là c’era il suo esercito, e chiamano la costa Troia. C’era anche il re degli Italici Aborigeni […]

… salveranno I greci dai barbari

Traduzione   Lo stratega diceva ai soldati greci: «Abbiamo buone speranze di salvezza. Dapprima infatti noi confermavamo i patti degli dei,  invece i nemici spergiuravano e violavano anche le tregue secondo i patti. È necessario che gli dei siano contrari ai nemici, alleati per noi: gli dei infatti sono capaci sia di rendere piccoli i […]

Il tonno e il delfinio

Traduzione   Un tonno è inseguito da un delfino. Poiché sta per essere catturato, da un violento assalto è trasportato verso un’isola. Ma il delfino è spinto da quell’impeto e avanza verso l’isola. Quando il tonno si gira e vede il nemico esanime, dice: «Ma per me la morte non è più dolorosa: infatti l’autore […]

I Massageti

Traduzione   I Massageti erano coraggiosi e abitavano la regione della parte orientale, nella parte opposta al fiume Arasso. Indossavano mantelli simili agli Sciti e conducevano un modo di vivere simile alla Scizia. I cavalieri erano anche senza cavallo e gli arcieri (erano) anche portatori di lancia. E facevano lance con il bronzo, e l’ornamento […]

Pausania

Tradizione   Un bando di Pausania non faceva prendere nessuna cosa del bottino, ordinava che gli iloti raccogliessero le ricchezze. Quelli per l’accampamento trovavano tende piene d’oro e d’argento, letti coperti d’oro e d’argento, bicchieri d’oro e coppe e altre tazze: trovavano anche sacchi sopra i carri, nei quali venivano alla luce lebeti (= tipi […]

Il clima dell'India

Traduzione In esso allora tutti i fiumi indiani scorrevano pieni di acqua e fango e di forte corrente: era infatti l’anno stagionale al quale il sole dopo cambiamenti si rivolge del tutto in estate: in questa stagione acque raccolte dal cielo sono condotte giù verso la terra indiana e le nevi quelle del Caucaso, dove […]

Alcuni animali sacri in Egitto

Traduzione   L’ippopotamo è sacro nel nomo Papremite, agli altri Egiziani non è sacro. Questo animale è quadrupede, aveva l’unghia come anche i buoi, la criniera di cavallo, mostrava denti sporgenti, coda e voce di cavallo. La sua pelle è così carnosa che essendo secca si producono dardi e aste da essa: e gli Egizi […]

Contro lo studio eccessivo

Traduzione Conosco alcuni padri che per amore smoderato sono causa di rovina dei figli. Cos’è ciò che voglio dire? Che i fanciulli che si sforzano primeggiano subito in tutte le cose, impongono a loro fatiche smisurate, ma i figli, essendo appesantiti da sofferenze, non ricevono l’istruzione pazientemente. Come infatti le piante sono nutrite da acque […]