Ci sono applicazioni di tutti i tipi e così ne arriva una che trasforma i testi e li rende più facili da leggere. Si tratta di una piccola ambizione della casa editrice romana, Sinnos, che ha realizzato una App gratuita “Leggimi” per aiutare tutti quelli che sono in difficoltà con la lettura, grazie a semplici soluzioni grafiche e di impaginazione.

Già 12 anni fa è stata progettata la font “leggimi” di Sinnos per tutti quelli che hanno difficoltà di lettura e in particolare per lettori dislessici. La font viene monitorata ed usata in clinica e riabilitazione da un gruppo di neuropsichiatri e logopedisti e costantemente testata da giovani lettori.

Ormai però non si legge solo più su carta, ma anche su web, quindi su pc e tablet o smartphone: da qui l’idea dell’app Leggimi. Una vera e propria necessità di trovare una soluzione semplice ai problemi di relazione con i nuovi modi del comunicare, applicando la font e alcuni criteri della collana di Sinnos.