Entro lo scorso 10 giorno la Regione Toscana e l’Ufficio scolastico regionale della Toscana hanno monitorato gli adattamenti del Calendario scolastico approvati da ogni istituzione scolastica, chiedendo, qualora ce ne fosse stato bisogno, le opportune modifiche in merito al Calendario Scolastico 2022/23 in Toscana già diffuso e ufficializzato. Ricordiamo che nell’anno scolastico appena concluso gli studenti in Toscana sono rientrati a scuola il 15 settembre e hanno chiuso i libri lo scorso 10 giugno. Cosa succederà invece quest’anno? Ora scopriamo insieme tutte le date importanti del calendario dell’anno scolastico 2022/23 della Regione Toscana!

Calendario Anno Scolastico 2022/2023 Toscana

Calendario Scolastico 2022/23 Toscana: quando inizia e finisce la scuola?

Quanti giorni mancano all’inizio della scuola in Toscana? Il primo giorno di scuola per studenti e professori sarà giovedì 15 settembre 2022, esattamente com’è accaduto quest’anno. Quando finisce la scuola in Toscana? L’ultimo giorno di scuola invece è previsto sabato 10 giugno 2023, quindi sia per l’inizio sia per la fine della scuola non cambia assolutamente nulla rispetto allo scorso anno. Ricapitolando:

  • Primo giorno di scuola Toscana: 15 settembre 2022
  • Ultimo giorno di scuola Toscana: 10 giugno 2023

Con la delibera 288 del 27 marzo 2017 la Regione Toscana ha approvato le Linee guida per la determinazione del Calendario scolastico per le scuole di ogni ordine e grado che hanno sede nella regione.

Calendario Scuola 2022/23 Toscana: vacanze, ponti e festività

Quali sono i giorni in cui non si va a scuola in Toscana nell’anno scolastico 2022/23 a causa di vacanze, ponti e festività? Partiamo dalle certezze, quindi per le Vacanze di Natale le scuole in Toscana rimarranno chiuse da sabato 24 dicembre al 6 gennaio, mentre per le Vacanze di Pasqua da giovedì 6 aprile a martedì 11 aprile 2023. Non sembrano essere previsti ponti, perciò vi ricordiamo i giorni extra in cui la scuola rimane chiusa per Festività: 1° novembre Ognissanti, 8 dicembre Immacolata Concezione, 25 aprile Festa della Liberazione,  1° maggio la Festa dei Lavoratori e il 2 giugno la Festa della Repubblica.

  • Vacanze di Natale: da sabato 24 dicembre al 6 gennaio 2023 (compresi)
  • Vacanze di Pasqua: da giovedì 6 aprile a martedì 11 aprile 2023 (compresi)

C’è poi da aggiungere la Festa del Santo Patrono che però cambia da comune a comune. Per esempio a Firenze la Festa del Santo Patrono è il 24 giugno, perciò la scuola sarà già chiusa e gli studenti non potranno usufruire di questo giorno in più di festa. Al contrario a Livorno la Festa del Santo Patrono è il 20 maggio che però nel 2023 cade di sabato: in questo caso chi frequenta un istituto aperto anche in questa giornata potrà rimanere a casa. Attenzione perché la festa della Toscana, nella data del 30 novembre, non costituisce data di sospensione delle attività didattiche, né di chiusura delle scuole.