Calendario scolastico 2018/2019: tutte le chiusure scolastiche

Le settimane volano ma per fortuna c’è ancora un bel po’ di tempo prima che inizi la scuola… Sappiamo che vi state rilassando e divertendo con i vostri amici, tuttavia siamo certi che qualcuno di voi si sta facendo già un po’ di conti sul calendario scolastico 2018/19. Il pensiero principale va al primo giorno di scuola, soprattutto per chi dovrà cominciare un nuovo ciclo scolastico o chi ancora non ha cominciato i compiti per le vacanze. C’è poi chi pensa già alle chiusure scolastiche, cioè ai giorni in cui le scuole resteranno chiuse per festività religiose e nazionali, ponti e via dicendo. Ricordate che i giorni di chiusura variano da regione a regione: ognuna infatti è autonoma e poi decidere, sulla base delle direttive nazionali, quando dare le vacanze a insegnanti, allievi e personale scolastico. Se siete già curiosi non vi rimane che dare una sbirciatina qui sotto!

Vacanze scolastiche 2018/2019: chiusure nazionali

Abbiamo detto che le regioni stabiliscono autonomamente il calendario scolastico, tuttavia ci sono alcuni giorni in cui le scuole devono obbligatoriamente rimanere chiuse. Ecco nello specifico:

  • tutte le domeniche
  • 1 novembre (tutti i santi)
  • 8 dicembre (festa dell’Immacolata)
  • 25 e 16 dicembre (Natale e Santo Stefano)
  • 1 gennaio (Capodanno)
  • 6 gennaio (Epifania)
  • Domenica di Pasqua e Lunedì dell’angelo
  • 25 aprile (Festa della Liberazione)
  • 1 maggio (festa del lavoratori)
  • 2 giugno (festa della Repubblica)

Inoltre, pare che verranno ripristinate alcune festività soppresse nel 1977, per cui le nuove vacanze potrebbero essere:

  • San Pietro e Paolo: 29 giugno
  • Corpus Domini: 60 giorni dopo Pasqua
  • Pentecoste: primo lunedì 50 giorni dopo la Santa Pasqua
  • San Giuseppe: 19 marzo
  • Ascensione: 40 giorni dopo Pasqua

Chiusure scolastiche 2018/2019: ponti

Oltre ai giorni festivi ci sono anche i ponti: ad esempio, quest’anno ci sarà un lungo ponte il 2 e 3 novembre, mentre la Ligura e la Campania, ad esempio, faranno un lunghissimo ponte del 25 aprile, tenendo chiuse le scuole anche il 26 e il 27. Alcune scuole potrebbero rimanere chiuse per festività regionali o per Carnevale, come nel caso di Friuli, Lombardia, Piemonte, Trento, Bolzano, Veneto. Per quanto riguarda i ponti, vediamo nel dettaglio:

  • Emilia Romagna:
    Ponte Ognissanti scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
  • Liguria:
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
    Ponte del 25 aprile: le scuole resteranno chiuse anche il 26 e il 27 aprile 2019
  • Marche:
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 novembre
  • Bolzano:
    Ponte Ognissanti: dal 29 ottobre al 4 novembre 2018
  • Trentino Alto Adige:
    Ponte Ognissanti: 2 e 3 novembre 2018
  • Valle D’Aosta:
    Ponte Ognissanti: 2 e 3 novembre 2018
    Fiera di Sant’Orso: scuole chiuse mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio 2019
  • Abruzzo:
    Ponte Ognissanti:
    scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
  • Basilicata:
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
  • Calabria:
    Ponte dei santi: 2 e 3 novembre 2018
  • Puglia:
    Ponte dei santi: 2 e 3 novembre 2018
  • Molise:
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
    Altre chiusure: 24 aprile 2019
  • Umbria:
    Ponte Ognissanti: 2 e 3 novembre 2018
  • Veneto: 
    Ponte Ognissanti: 2 e 3 novembre 2018
  • Piemonte:
    Ponte Ognissanti: 2 e 3 novembre 2018
  • Sardegna: 
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
  • Campania: 
    Ponte Ognissanti: scuole chiuse anche il 2 e il 3 novembre
    Ponte del 25 aprile: scuole chiuse anche il 26 e il 27 aprile 2019