eVodcast: cos’è?

eVodcast è il primo Vodcast che vuole coinvolgere gli studenti dell’Università eCampus per parlare insieme ai professionisti di ogni genere: professori, scrittori, autori televisivi, giornalisti, personalità del mondo dello showbiz e della cultura. Un format video che parla del mondo universitario in maniera inedita: ha come focus infatti dialoghi e incontri con professionisti famosi in diversi settori per dare vita nuove strade da affrontare ed aiutare il percorso di studi verso la realizzazione dei propri sogni. L’ateneo online eCampus vuole puntare i riflettori di chi vive il web grazie al podcasting anche visual, ossia il vodcast, per narrare la vita e i sogni degli studenti e trasferire il mondo esterno all’interno dell’università.

eVodcast: il nuovo format per gli studenti

eVodcast: come funziona

eVodcast è presetato da Andrea Delogu e Silvia Boschero: le due conduttrici racconteranno le storie dei ragazzi, giocheranno con loro con dei quiz e avranno alcuni ospiti cosicché le testimonianze di questi possano aumentare il bagaglio culturale degli studenti, dando loro dei mezzi ad integrazione del percorso e delle scelte formative intrapresi. L’appuntamento è due volte alla settimana dal 5 ottobre su tutte le principali piattaforme di condivisione audio e video Spotify, Apple Music, YouTube, Facebook e la web radio di eCampus.

eVodcast: tutti i dettagli

Ed infine, grazie alla collaborazioni con grandi professionisti del settore digital, i ragazzi che prenderanno parte al progetto avranno modo di fare una formazione in modalità e-learning – dalla progettazione della scaletta alla conduzione – per diventare loro stessi digital creator e cominciare a produrre i primi materiali per il proprio podcast. Non a caso al giorno d’oggi il web è il principale mezzo per raccontarsi e raccontare che sta prepotentemente togliendo il primato che fino a poco fa avevano i social. Il numero di podcast, a causa della continua richiesta, è sempre più grande e, di conseguenza, aumenta il numero di creators che decidono di usarlo come formato ideale per la divulgazione dei propri contenuti.