Lavorare in Canada: cosa sapere

Se state pensando di trasferirvi in Canada e cercare lavoro lì dovete essere preparati perché vi saranno richiesti documenti vari e permessi. Oggi vogliamo condividere con voi tutto quello di cui siamo già a conoscenza e vi daremo anche qualche consiglio su quali sono i lavori da cercare tra i più richiesti. Pronti a scoprire tutto quello che c’è da sapere? Non indugiamo ulteriormente e andiamo subito alla scoperta del Canada.

Lavorare in Canada: come ottenere il permesso

Iniziamo subito col dire che per andare in Canada è necessario richiedere il visto, ovvero l’ETA che si richiede sul sito del governo Canadese al costo di 7 dollari canadesi. Per quanto riguarda il permesso di lavoro temporaneo la procedura è leggermente più difficile in quanto viene consegnato solo a chi dimostra di avere una proposta di incarico. Perciò quando si chiede l’autorizzazione di lavoro temporaneo, la domanda può essere effettuata presso un ufficio immigrazione all’estero, è bene presentare un’offerta di contratto sottoscritta dal futuro datore di lavoro dimostrando anche di essere idonei per quel determinato lavoro. Altro documento necessario è il Labour Market Opinion, ovvero la conferma rilasciata dall’HRSDC canadese che chiarisce che il datore di lavoro sa effettivamente nella posizione di poter assumere.

Lavorare in Canada: i lavori più richiesti

E ora passiamo a vedere quali sono le figure professionali maggiormente richieste:

  1. Autisti di camion o mezzi pesanti
  2. Infermieri
  3. tecnici di assistenza sanitaria
  4. addetti alle vendite
  5. commerciali specializzati (sales managers o accounts)
  6. gestori finanziari
  7. lavoratori specializzati nel settore alimentare;
  8. addetti alla ristorazione;
  9. cuochi;
  10. igienisti dentali;
  11. professionisti dell’estetica (parrucchieri, barbieri, estetiste);
  12. impiegati nel settore marketing.

Potrebbe interessarti: