Scorpion: uscita

Scorpion, la serie tv con protagonista la squadra di super-nerd ingaggiati dalla Homeland Securit, torna in televisione e per la precisione su Rai 4 dal 16 gennaio, ogni mercoledì alle ore 21.05. La serie tv creata da Nicholas Santora e giunta alla quarta stagione sarà proposta in prima visione assoluta sull’emittente Rai sul digitale terrestre con tre episodi a settimana. La serie crime/action, in onda dal 2014, è ispirata a personaggi che esistono davvero tra cui il genio Walter O’Brien, messo a capo di un team di “cervelloni” ingaggiati dal governo americano per risolvere complicati casi di varia natura. O’Brien ha un quoziente di 197, da bambino viveva a Dublino, città in cui è stato arrestato dall’agente Gallo dopo avere hackerato i computer della NASA. Si separa da lui a 16 anni dopo avere causato, indirettamente, la morte di 2mila civili iracheni per colpa di un suo software creato in origine per paracadutare con precisione i rifornimenti sul campo di battaglia ma usato in seguito dal governo come guida per missili di precisione. Torneranno a lavorare insieme quando Cabe lo vuole come leader del suo team di supergeni. Nel 2010 ha brevemente sposato Happy per ottenere la cittadinanza americana. Successivamente si è fidanzato con con Paige.

Scorpion: uscita, trama, personaggi

Scorpion: trama

Nei 22 episodi che compongono questa stagione che dovrebbe essere quella conclusiva, troviamo il team di super-nerd impegnato in un’alleanza con vecchi nemici per scongiurare un piano terroristico che punta all’estinzione dell’umanità. Ma questo è solo il punto di partenza, perché la nuova stagione riserva molte sottotrame, nuovi personaggi e immancabili minacce trasmessa negli Stati Uniti dalla CBS dal 25 settembre 2017 al 16 aprile 2018. Ma cosa accadrà?

Scorpion: personaggi

  • Elyes Gabel: Walter O’Brien
  • Katharine McPhee: Paige Dineen
  • Eddie Kaye Thomas: Toby Curtis
  • Jadyn Wong: Happy Quinn
  • Ari Stidham: Sylvester Dodd
  • Robert Patrick: Agente Cabe Gallo
  • Riley B. Smith: Ralph Dineen