Test Architettura 2018: la soglia minima per entrare e i pronostici su cosa accadrà

Il Test ingresso 2018 per Architettura si svolgerà il 6 settembre e le aspiranti matricole dopo la prova potranno controllare le soluzioni, necessarie per comprendere quali errori sono stati commessi e qual è più o meno il punteggio ottenuto; successivamente scopriranno i risultati sul portale Universitaly. Facendo un po’ di calcoli, se si riesce a raggiungere un punteggio di almeno 20 punti si è sicuri di entrare in graduatoria. Questo chiaramente non basta: occorre totalizzare un punteggio più alto se si vuole entrare tra i posti disponibili e riuscire a immatricolarsi!

Ricorda di controllare qui domande e risposte esatte:

Soglia minima Test Architettura 2018: qual è e cosa sapere

Per poter essere ammessi in graduatoria ricordate che il punteggio minimo è di 20 punti: in caso contrario, potrete dire addio, per quest’anno, alla Facoltà di Architettura. Tuttavia, 20 punti non bastano, in quanto gli altri candidati potrebbero raggiungere punteggi molto più alti e coprire tutti i posti disponibili. Dunque, per essere più sicuri, occorre cercare di rispondere correttamente ad un buon numero di domande, evitando di rispondere se non si è sicuri.

Non perdete: Test Architettura 2018: i risultati

Test Architettura 2018: come calcolare il punteggio

I risultati saranno resi noti, secondo il codice etichetta, il 20 settembre: cosa fare in questo lasso di tempo? Se non vi date pace e volete sapere più o meno quanto avete preso, basterà controllare le soluzioni che verranno pubblicate sul portale Accesso Programmato dopo la prova. Le risposte esatte sono tutte alla lettera A, quindi per calcolare il vostro punteggio basterà conteggiare le risposte esatte e le risposte sbagliate.

Punteggio minimo Test Architettura 2018: pronostici

Chissà quale sarà il punteggio minimo per potersi iscrivere alla Facoltà di Architettura! Come ricorderanno molti di voi, due anni fa e domande dei Test d’ingresso sono state più semplici del solito, quindi i punteggi minimi sono stati molto alti. Lo scorso anno però la situazione è stata diversa: i quesiti sono stati un po’ più complicati, per cui il punteggio minimo si è abbassato. Chissà cosa accadrà quest’anno! In ogni caso, vi consigliamo di raggiungere almeno un punteggio di 30 punti se volete sperare di entrare. Ovviamente, rimanete con noi: vi aggiorneremo su tutto quello che accadrà!

Test Architettura 2018

Non perdete tutte le news e informazioni sul Test ingresso 2018: