Carnevale 2020: dove andare?

Con il Giovedì Grasso inizia ufficialmente il Carnevale, mentre con il Martedì Grasso si chiudono le danze: quest’anno le date da fissare sul calendario sono giovedì 20 febbraio e martedì 25 febbraio 2020. Siete però stanchi di rimanere nella vostra città e volete visitare qualche altra città italiana per questa festività: vi consigliamo alcuni posti nel Bel Paese in cui il Carnevale viene festeggiato al meglio!

Leggi anche:

Carnevale 2020, le migliori destinazioni in Italia

Carnevale 2020: le migliori destinazioni in Italia

VENEZIA: è la città italiana in cui si pensa subito quando è Carnevale. Tra le strade troviamo manifestazioni, sfilate e da non perdere ci sono i classici avvenimenti in programma ogni anno come il “Volo dell’Angelo”, “La Sfilata delle Marie” (momento unico per ammirare gli antichi costumi veneziani) e il classico concorso della “Maschera più bella”.

VIAREGGIO: nella città toscana ogni anno per Carnevale ci sono i Corsi Mascherati, ovvero le sfilate dei carri allegorici a cui prendono parte oltre 600mila spettatori. Ci sono anche delle manifestazioni collaterali (inserite nel programma “Fuori Corso”) che quest’anno ha il tema “generazioni”.

IVREA: questa città piemontese rivive la rivolta popolare contro il sovrano, combattuta con le arance, per questo motivo l’evento clou del Carnevale è la Battaglia delle Arance che si svolge nel martedì grasso. In questa giornata gli “aranceri a piedi” tirano arance ai nemici che indossano delle finte armature.

ROMA: quella del Carnevale capitolino è un vero e proprio viaggio nel passato che riporta in vita tradizioni antiche. I carri si muovono per tutta la città, toccando le piazze più importanti.

PUTIGNANO: nella città pugliese troviamo la “Fabbrica dei Giganti di Carta” che produce delle opere d’arte ambulanti. Tradizione vuole che il Carnevale qui inizi il 17 gennaio e, da quel momento, ogni giovedì viene dedicato ad un particolare stato sociale.