Crociere Capodanno 2019: come festeggiare l’arrivo del nuovo anno sul mare

Cercate un’idea innovativa per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo evitando i classici party e gli infiniti cenoni? Allora una crociera è quello che fa per voi! Sono molte le compagnie che organizzano nell’ultima settimana dell’anno dei mini viaggi nel Mediterraneo alla scoperta di posti incantevoli e scenari mozzafiato. Le navi da crociera garantiscono relax e divertimento per tutte le età grazie a spettacoli musicali di ogni genere, esibizioni di artisti poliedrici e feste a tema. In occasione delle festività di Capodanno è possibile trovare sia nelle agenzie che sul web una serie di pacchetti speciali per scoprire le più esclusive città portuali europee: ecco i migliori tour su cui puntare.

Leggi anche:

Crociere Capodanno 2019: i 3 migliori viaggi sulle coste del Mediterraneo

In riferimento alla festività di fine anno le più importanti compagnie italiane propongono interessanti viaggi nel Mediterraneo a costi scontati. Le migliori destinazioni tra cui scegliere sono le seguenti:

  • Partenza da Genova toccando le affascinanti località di Portovenere, Portofino e Santa Margherita; la prima tappa è Civitavecchia per poi arrivare a Palermo passando per Erice e Segesta; da lì si salpa per La Valletta a Malta per poi approdare nella vivace Barcellona; l’ultima tappa è Marsiglia dove è possibile ammirare i paesaggi della Provenza prima di tornare a Genova;
  • Partenza da Bari in direzione delle più belle isole greche: si comincia da Mykonos con il mare blu cobalto e i mulini bianchi per poi passare all’isola vulcanica di Santorini; successivamente si approda all’isola delle rose Rodi e poi a Corfù e a Creta; l’ultima tappa è il porto di Atene da cui ammirare l’imponente Acropoli per poi far ritorno a Bari;
  • Partenza da Savona in direzione della costa francese a Marsiglia; successivamente ci si sposta a Barcellona per godersi una notte all’insegna del divertimento spagnolo per poi arrivare in Sicilia a Palermo; la tappa successiva è Napoli dove è possibile scorgere l’arcipelago di Capri, Ischia e Procida; l’ultima tappa è Civitavecchia prima di tornare a Savona.