Matera 2019: i temi del programma della Capitale Europea della Cultura

Grande orgoglio per Matera che quest’anno è stata nominata Capitale Europea della Cultura, riconoscimento che per la prima volta è andato ad una città del Sud Italia. Il programma culturale della città lucana si sviluppa su 48 settimane partendo dalla cerimonia inaugurale che si è tenuta lo scorso 19 Gennaio, per poi finire con l’evento finale del prossimo 20 Dicembre. Complessivamente sono in programma ben 330 eventi che copriranno tutto l’anno: sono previste iniziative ogni giorno, molte delle quali in contemporanea, distribuite in diversi luoghi della città di Matera e della regione Basilicata. Lo slogan “Open Future” rappresenta la linea guida del programma mentre ogni evento si ispira ad uno dei cinque temi del dossier di candidatura: Radici e Percorsi, Continuità e Rotture, Futuro Remoto, Utopie e Distopie, Riflessioni e Connessioni.

Leggi anche:

Matera 2019: gli eventi estivi del programma culturale

L’investimento complessivo per la realizzazione del programma della Capitale Europea della Cultura ammonta a ben 48 milioni di euro: i progetti sono più di trecento ed hanno coinvolto nella fase di produzione e realizzazione circa tremila lucani e una centinaio di partner internazionali. Gli eventi hanno preso il via lo scorso 19 Gennaio e copriranno tutto l’anno fino al prossimo 20 Dicembre. Ecco le iniziative principali da non perdersi nella prossima estate:

  • Rinascimento visto da Sud” (dal 19 Aprile 2019 a Matera): mostra curata da Marta Ragozzino sulle più importanti emergenze culturali;
  • PURGATORIO – Chiamata Pubblica per la Divina Commedia” (dal 17 Maggio 2019 a Matera): spettacolo teatrale a cura di Marco Martinelli e Ermanna Montanari sull’opera di Dante;
  • La poetica dei numeri primi” (dal 21 Giugno 2019 a Metaponto): mostra curata da Piergiorgio Odifreddi sulla scienza e la matematica con un focus su Pitagora;
  • Stratigrafie. Osservatorio dell’Antropocene” (dal 6 Settembre 2019 a Matera): mostra curata dal fotografo Armin Linke incentrata sulla nuova era geologica definita dalle azioni dell’uomo;
  • I Cammini: alla scoperta delle tracce di religiosità nel territorio Matera-Basilicata“: oltre cento appuntamenti che coinvolgono tutte le diocesi lucane puntando alla scoperta dello straordinario patrimonio ecclesiastico della regione;
  • The Apollo Soundtrack” (18 Luglio 2019 a Matera): Brian Eno presenta in anteprima assoluta il nuovo spettacolo dedicato ai 50 anni della discesa del primo uomo sulla Luna;
  • Compagnie Compagnie” (28 Luglio 2019 a Potenza): danzatori professionisti e amatoriali saranno soggetti e co-autori dell’opera di Jérôme Bel;
  • Notte Sacra” (10 Agosto a Potenza): un percorso attraverso le chiese più importanti della città e che avrà luogo dal tramonto fino alle prime luci dell’alba.