A cura di: Francesco Speciale

Svolgimento:

$2*3^x-9^x=1=2*3^x-3^(2x)=1$
Adesso poniamo $3^x=t$ ed otterremo una semplice equazione
algebrica di secondo grado:

$2t-t^2=1$
$t^2-2t+1=0$
$(t-1)^2=0$
$t=1$. Ricordando che $3^x=t$ si ha: $3^x=1$

Pertanto l’equazione è soddisfatta per $x=0$