Tema svolto sull'amore nell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto

All'interno dell'Orlando Furioso troviamo una pluralità di motivi d'ispirazione, che abbracciano tutti gli aspetti e i sentimenti della vita umana ritratta nell'infinita varietà dei suoi aspetti. Quello preminente è senz'altro l'amore, ritratto in tutte le sue gradazioni e sfumature: da quello passionale che conduce alla pazzia, a quello casto, sentimentale, patetico, tragico, elegiaco, volubile, sensuale, capriccioso. Due storie d'amore campeggiano nel poema: quella di Orlando per Angelica e quella di Ruggiero per Bradamante.
L'amore influisce persino sulla guerra fra Cristiani e Saraceni. Quando Rodomonte sa che la sua promessa sposa, Doralice, è stata rapita da Mandricardo, lascia il campo per ricercarla, favorendo così la vittoria dei Cristiani intorno a Parigi. Da questi esempi capiamo che l'amore all'interno dell'Orlando Furioso viene visto come forza totalizzante, che spesso si impone su tutto il resto. Ariosto utilizza inoltre l'ironia all'interno del poema: essa si insinua, sottile ed insistente, in tutto il poema. Ed è per questo che anche l'amore è sostenuto dal poeta in modo ironico. Ariosto ha una visione del mondo armoniosa, e dall'esperienza diretta della vita ha saputo ricavare una lezione di equilibrio, saggezza e moderazione. L'amore, insieme a tutto il resto, viene dunque contemplato dall'Ariosto con un atteggiamento bonario, ma nello stesso tempo distaccato ed ironico.

Scopri Come Scrivere un Saggio Breve: guida e tracce svolte e il materiale per approfondire al meglio le opere di Ludovico Arioso: