In inglese, nelle risposte brevi, è più cortese far seguire a Yes e No anche il soggetto e l'ausiliare.

Nelle risposte brevi (short answers) affermative non si usa la forma contratta, in quelle negative in genere sì. Le risposte brevi vanno bene anche per contraddire o commentare il discorso in generale tra più persone evitando di ripetere l’intero discorso per non essere noiosi. E se si vuole sapere anche il perché, il discorso può continuare.

Questa è la struttura della risposta breve:

  • Yes + Soggetto + Ausiliare.
  • No + Soggetto + Ausiliare.

Esempio:
– Are you italian? Sei italiana?
– Yes, I am , Si, lo sono
– No, I’m not, No, non lo sono

Col verbo to have/avere la risposta breve cambia a seconda che ci sia o meno il rafforzativo GOT.

Ad esempio se diciamo:
– Do you have a car? Hai una macchina? Yes, I do. No, I do not. Si. No.

Ma si può anche dire e rispondere in questo modo se incontriamo il got.
– Have you got a car? Hai una macchina? Yes, I have. No, I have not. Si. No.

Con l’uso del rafforzativo got la frase tende a cambiare forma ma non sostanza, si sta parlando e
rispondendo della stessa cosa.

Esempi:
– Did she buy that dress yesterday? Ha comprato ieri quel vestito? Yes she did/No she
didn't
– Will you come to the party tomorrow? Verrai alla festa domani? Yes/of course I will –
Sorry/no I won't!

Con i verbi ausiliari si esprime anche anche io o neanche io.

Esempio:
– I spent last August in the mountains! Ho trascorso lo scorso Agosto in montagna!- So did I/ Anch’io.

Come si vede c'è un'inversione tra ausiliare e pronome personale per dire neanche io/nemmeno io:
– I do not like horror films/movies! Neither do I = non mi piacciono i film dell'orrore! Nemmeno a me.
– Are you sad? ? Sei triste?
– Yes I am / No I am not
– Do you play football? Giochi a calcio?
– Yes I do / No I don't
– Does he speak French? Parla francese?
– Yes he does / No he doesn't
– Have you got any brother? Hai fratelli?
– Yes I have / No I haven't