I colori per artisti sono composti chimici che consistono in una dispersione di pigmenti e possono essere di due tipi:

  • di natura inorganica: naturale o artificiale;
  • di natura organica (poche altre volte)

I pigmenti si disperdono in un legante che attribuisce loro il nome(come per i colori ad olio che prendono il nome dall’ olio di lino che li compone).

Il legante utilizzato nella composizione chimica dei colori ha la stessa funzione del filmogeno che è utilizzato per la composizione delle vernici.

I colori si prestano alla pittura di diversi tipi di supporti come fogli da disegno, tela, cartone, compensato o piani in legno più o meno levigato. A seconda della tipologia del supporto scelto produrranno un differente effetto visivo.

 

 

Mappa concettuale i colori per artisti

Mappa Concettuale pubblicata per gentile concessione di Mapper
(http://mapper-mapper.blogspot.it/)