Justin Bieber: cosa sapere sulla vita e le canzoni

Alzi la mano chi non conosce Justin Bieber! Ormai lo conoscono praticamente tutti e le sue più grandi fan sono le ragazze dai 12 ai 20 anni. Ha ammaliato tutti questo ragazzino che ormai è cresciuto, con il ciuffo biondo e dallo sguardo ammiccante. La sua carriera ha inizio quasi 10 anni fa e ne ha fatta di strada fino ad arrivare a duettare con i big della musica americana e internazionale. Infatti a soli 23 anni, il suo curriculum vanta di esperienze vissute, grandi conoscenze e tanto lavoro svolto. Noi di Studentville abbiamo pensato che sicuramente vi farà piacere conoscere un po’ la sua infanzia e la vita che ha vissuto fino a diventare uno dei cantanti più ricchi d’America.

Justin Bieber : Biografia

Justin Drew Bieber nasce a Stratford, in Ontario (Canada), l’ 1 marzo del 1994, figlio di Patricia Lynn Mallette. A casa la situazione non era delle migliori, infatti,  poiché figlio di due genitori separati i primi anni sono stati caratterizzati da delle diverse difficoltà economiche. Dopo essersi appassionato agli scacchi, al calcio, all’hockey nel corso dell’infanzia Justin si avvicina alla musica, imparando a suonare la chitarra, il pianoforte, la tromba e la batteria. Nessuno mai avrebbe immaginato che da lì a poco tempo il bambino sarebbe cresciuti riscuotendo già da piccolino un successo enorme. Nel 2007, dopo essere arrivato al secondo posto in un concorso locale cantando “So sick” di Ne-Yo, decide, insieme con sua madre, di caricare su Youtube il video in cui canta brani di diversi artisti: Justin Timberlake, Stevie Wonder, Chris Brown, Usher e molti altri. Inizia la sua carriera da Youtuber, ma la fortuna del ragazzino s’impersona quando Scooter Braun, che vede un video di Bieber, lo rintraccia nel teatro della scuola in cui si sta esibendo. Folgorato dalle capacità del ragazzo, Braun convince sua madre a permettergli di portarlo con sé negli Stati Uniti, ad Atlanta, per registrare una demo. Da qui la sua carriera raggiunge l’apice del successo con “One time”  che conferma la sua grande bravura: diventa disco di platino sia negli Stati Uniti che in Canada, mentre è addirittura disco d’oro in Nuova Zelanda e negli Stati Uniti. Il 17 novembre 2009 esce l’album “My world” e, sempre in quell’anno, alla sua tenera età canta alla Casa Bianca in onore di Barack Obama e la moglie Michelle Obama il brano Stevie Wonder “Someday at Christmas” per il concerto natalizio. Il cantante diventa anche una star del piccolo schermo: agli Mtv Video Music Awards propone un medley di tre canzoni, mentre molto apprezzata risulta anche la sua apparizione in due puntate del telefilm “CSI: Crime Scene Investigation”. Ad ottobre arriva “My world acoustic”, disco acustico che presenta tutte le canzoni di “My world 2.0”, in chiave acustica, e l’inedito “Pray”. Pochi mesi dopo esce al cinema “Justin Bieber: never say never”, film concerto in tre dimensioni, che incassa solo il primo giorno più di dodici milioni di dollari. Da come si è potuto capire la vita del piccolo cantate si è fatto fin da subito amare dal pubblico. In America è stata stesa una statistica dei personaggi più pagati sotto in trent’anni e Justin sta al secondo posto. Grazie alle innumerevoli collaborazioni e capacità artistiche è riuscito a scalare le vette più alte conquistando le migliori case discografiche e i migliori manager.

Justin Bieber, i suoi grandi successi

Raccontata un po’ tutta la sua vita, dall’ambito biografico a quello discografico ora ci soffermeremo sui grandi successi che l’artista ha rilasciato in tutti questi anni:

  • Sorry
  • What do you mean
  • Let me love you
  • Love Yourself
  • BoyFriends
  • Baby
  • Company
  • Love me
  • Beauty And a Breat
  • Children
  • One time
  • Pray
  • Somebody To Love

Nei prossimi anni ne “sfornerà” altri che sicuramente faranno ancora battere il cuore di milioni di fan e l’amore sarà sempre il fulcro emozionale della sua musica.

(Foto: Zoolander 2, courtesy of Polygram Filmed Entertainment)