RIASSUNTO CAPITOLO 38 PROMESSI SPOSI

Riassunto breve del Capitolo 38 dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni

Lucia finalmente ritorna al suo paesello. Don Abbondio si decide finalmente a sposare i due giovani, ma soltanto quando viene a sapere che il palazzo di don Rodrigo è ora occupato dall'erede di lui, un marchese, «bravissim'uomo» che ha saputo della storia di Lucia e di Renzo, e è disposto ad acquistare ad alto prezzo le loro casette e a liberare Renzo dall'imbroglio di Milano.
 

RIASSUNTO PROMESSI SPOSI CAPITOLO 38 BREVE: RENZO E LUCIA A BERGAMO

I due sposi, con Agnese, si trasferiscono a Bergamo, dove la famiglia e gli affari prosperano. Il romanzo termina con la celebre morale messa in bocca a Lucia: «…lo non sono andata a cercare i guai: sono loro che sono venuti a cercar me… i guai vengono bensì spesso perché ci si è dato cagione; ma la condotta più cauta e più innocente non basta a tenerli lontani…».

RIASSUNTO PROMESSI SPOSI: LE FONTI

Studia al meglio i Promessi Sposi di Alessandro Manzoni leggendo tutti gli appunti che ti consigliamo:

Hai bisogno di altri riassunti o temi svolti? Iscriviti al gruppo Sos Compiti: riassunti e temi svolti