Qualcos’altro o qualcosaltro, come si scrive?

Qualcuno sostiene che i dubbi alimentano la curiosità e il sapere ma spesso sopraggiungono in momenti sbagliati, mentre si fa un tema o si scrive un messaggino da inviare agli amici. In quei momenti il panico vi assale e nonostante vi spremiate le meningi la soluzione non arriva. Capita più spesso di quello che pensate con l’italiano, una lingua molto complessa e sempre in evoluzione. Oggi quindi, vi spiegheremo la differenza tra qualcos’altro o qualcosaltro, con o senza l’apostrofo e vi indicheremo la regola grammaticale esatta per non cadere più nel dubbio, o peggio ancora, nell’errore!

Leggete anche: Come fare un buon tema: 19 errori di ortografia da evitare

Come si scrive: qualcos’altro o qualcosaltro?

In questa mini guida vi spiegheremo quale è la versione corretta tra qualcos’altro e qualcosaltro. I dubbi relativi alla scrittura unita, separata o con l’apostrofo sono tantissimi, ma cercheremo di chiarire, con semplicità, la regola grammaticale al fine di capire, una volta per tutte, qual è il modo corretto di scrivere. Ci va quindi l’apostrofo? Si scrive qualcos’altro o qualcosaltro? Partiamo da questo: scrivere tutto attaccato Qualcosaaltro causa, come vedete, un problema di fondo, ci sarebbe una A di troppo. Per questo motivo la prima A viene eliminata e sostituita con una elisione. In poche parole, al posto della prima A viene messo un apostrofo in alto. L’espressione corretta è quindi  qualcos’altro. Non vi fate confondere dal fatto che Altro è maschile e non fatevi indurre all’errore da questo perchè la regola dell’elisione è molto chiara: quando ci sono due vocali vicine o unite in conseguenza all’accorpamento di due parole, come nel caso di quaslcosa e altro, le due sillabe si fondono in una sola!

Qualcos’altro: ecco la formula correta per scrivere

La regola dell’elisione è facile da ricordare: è la soppressione (dal latino elisionem ‘ferita’) della vocale alla fine di una parola davanti alla vocale iniziale della parola successiva, come spiega bene la Treccani, ed è facile, non può essere scordata perchè l’elisione è segnalata nello scritto tramite l’apostrofo. Nel caso delle parole qualcosa e altro, l’elisione è obbligatoria e la formula giusta per scrivere è qualcos’altro. Ricordatevi bene di questa regoletta perchè scrivere tutto unito è un errore grave per la grammatica italiana!

Non perdete le nostre mini guide per eliminare tutti i dubbi su come scrivere in italiano correttamente: