Nuovo singolo Cesare Cremonini: dichiarazioni

Venerdì 12 ottobre sarà disponibile in rotazione radiofonica “Possibili scenari” la title track dell’ultimo album di Cesare Cremonini già certificato disco di Platino e che contiene brani come “Poetica”, “Nessuno vuole essere Robin” e “Kashmir-Kashmir”. L’intero disco, ultimato ai Metropolis Studios di Londra, contiene brani da sonorità influenzate da artisti quali Pharrell Williams, Tame Impala ed Elton John. Un brano che arriva a qualche settimana dall’inizio del tour dell’artista che lo porterà da Nord a Sud Italia in giro per i palazzetti. Si parte il prossimo 3 novembre da Mantova e si finisce il 16 dicembre al Mediolanum Forum di Assago a Milano, data che chiuderà il tour iniziato questa estate con i 4 concerti negli Stadi.

Nuovo singolo Cesare Cremonini: dichiarazioni, testo, tour "Possibili scenari"

Nuovo singolo Cesare Cremonini: tour

Queste il calendario del tour prodotto e organizzato da Live Nation Italia:

  • 3 novembre Mantova (Palabam)
  • 4 novembre Mantova (Palabam)
  • 6 novembre Torino (Pala Alpitour)
  • 9 novembre Milano (Mediolanum Forum)
  • 10 novembre Milano (Mediolanum Forum)
  • 13 novembre Conegliano (Tv) ( Zoppas Arena)
  • 14 novembre Padova (Kione Arena)
  • 16 novembre Firenze (Mandela Forum)
  • 17 novembre Firenze (Mandela Forum)
  • 20 novembre Rimini (RDS Stadium)
  • 21 novembre Rimini (RDS Stadium)
  • 23 novembre Ancona (Palaprometeo Estra)
  • 27 novembre Bologna (Unipol Arena)
  • 28 novembre Bologna (Unipol Arena)
  • 29 novembre Bologna (Unipol Arena)
  • 1 dicembre Bari (Palaflorio)
  • 2 dicembre Bari (Palafliorio)
  • 3 dicembre Bari (Palafliorio)
  • 5 dicembre Eboli (Palasele)
  • 8 dicembre Acireale (Pal’Art Hotel)
  • 11 dicembre Roma (Palalottomatica)
  • 12 dicembre Roma (Palalottomatica)
  • 16 dicembre Milano (Forum di Assago) NUOVA DATA

Nuovo singolo Cesare Cremonini: testo

Possibili scenari si contendono le nostre vite
Mentre noi le stiamo lì a guardare
È chiaro che all’origine del mondo
Chi progettò la ruota in fondo ci sapeva fare
Ma in prospettiva il tempo che è passato
Ci mortifica perché l’uomo non viaggia in astronave

Dalle ultime ricerche di mercato
Si evince che la gioia è ancora tutta da inventare
E poi succede che ci sentiamo bene senza nessun perché
E poi succede che stiamo bene insieme senza nessun perché
A quanto pare non c’è una ricompensa
Se ognuno fa quello che vuole
Ho come l’impressione che tutto si confonda
E non abbiamo scelta
Facciamo come fa il Giappone
Ho avuto una visione
Ho avuto una visione

La via della saggezza per gli indiani
È fatta di molteplici visioni di coyotes
Il mio spirito guida non ha molto da insegnare
Si affida più alle stelle che al peyote
Al circolo dei cuori solitari, un cartello avvisa
“Qui potete scegliere l’amore!”
Possibili scenari si contendono le nostre vite prima che le teste siano vuote
E poi succede che ci sentiamo bene senza nessun perché
E poi succede che stiamo bene insieme senza nessun perché
A quanto pare non c’è una ricompensa
Se ognuno fa quello che vuole
Ho come l’impressione che tutto si confonda
E non abbiamo scelta
Facciamo come fa il Giappone
Ho avuto una visione
Ho avuto una visione

A quanto pare è qui che poi mi sono perso
Sei tu la mia canzone ferma al primo verso
(Ci sono cose nelle nostre vite che)
Possibili scenari si contendono
Possibili scenari si contendono
Possibili scenari si contendono
Possibili scenari si contendono
E poi succede che ci sentiamo bene senza nessun perché
E poi succede che stiamo bene insieme senza nessun perché