Sci notturno, le piste più belle d’Italia: tutte le info

Siamo in pieno inverno, la stagione fredda degli sport di montagna, e quale attività fisica migliore dello scii per trascorrere le fredde giornate sulla neve? Oggi, per aiutarvi nella scelta della località perfetta in cui andare a sciare, vi diamo l’elenco delle piste più belle in Italia. Quello che vi servirà sono un paio di scii, una tuta pesante che vi ripari dal freddo, gli occhiali per evitare che il vento della discesa disturbi la vostra vista e, soprattutto, l’abilità e la bravura in questo sport. Per chi lo pratica già, sciare è una passeggiata, per chi vuole imparare ci sono dei maestri pronti ad insegnarvi a farlo e a farvi diventare dei bravi sciatori. Non perdiamo altro tempo, diamo il via alla nostra classifica.

Sci notturno, le piste più belle d’Italia: l’elenco

Ecco a voi alcune delle piste sciistiche più belle che possiamo trovare in Italia. Munitevi di cappello, sciarpa e guanti e andiamo; Let’s go!

  • Prato nevoso, in Piemonte: offre un comprensorio sciistico  notturno tra i più grandi a livello nazionale, con 7 km distribuiti su due piste, uno snowpark completamente attrezzato, un campo scuola per i principianti ed una pista di boarder cross;
  • Bormio, in Lombardia: qui è possibile sciare la notte su 4 km partendo dall’arrivo della cabinovia Bormio 2000 sino allo Ski Stadium in paese, sulle piste Genziana e Stelvio dalle 20.o0 alle 23.00;
  • Livigno, in Lombardia: la seggiovia apre la sua pista illuminata tutti i giovedì sera. Il Martedì i maestri di sci si esibiscono in una gara si slalom con le dimostrazioni delle varie tecniche di discesa e sciata,
  • Aprica, in Lombardia: la pista illuminata più lunga d’Europa: la super panoramica, tracciata da quasi 6 km che scende dalla Piana de Galli, a 1972 metri di quota, fino a Bardello di San Pietro a 1162 metri;
  • Madonna di Campiglio, in Trentino: il mitico Canalone Miramonti è a disposizione di coloro che vogliono sciare di notte.

Sci notturno, le piste più belle d’Italia: sicurezza

Sciare di notte non è una passeggiata ma allo stesso tempo è un’esperienza unica e indimenticabile: per evitare danni è bene informarsi ed essere equipaggiati a dovere. Vediamo quindi come godersi in tutta sicurezza le uscite in notturna per questa stagione invernale e sciare di notte in maniera sicura: avrete bisogno di lampade frontali, un equipaggiamento leggero e occhiali sportivi. Ora siete pronti per sciare, che aspettate?

Leggi anche: Fitness e Sport: le catene di palestre con le migliori convenzioni per i giovani