La Divina Commedia

Vita Nuova

Operetta composta “all’entrata della gioventù” probabilmente fra il 1292 e il 1293 e stampata la prima volta a Firenze nel 1576. Raccolta di rime che Dante trascelse dalla sua produzione anteriore e che collegò nel filo di una narrazione in prosa; la quale di ciascuna illustra il motivo generatore (“ragione”) e chiarisce per “divisioni” l’organismo […]

Donne ch'avete intelletto d'amore (Dante Alighieri)

Canzone della cui composizione egli dichiara, nella sua Vita Nuova (XVIII-XIX), la causa occasionale nonché l’improvviso erompere del motivo poetico dal quale essa è germinata. È l’esaltazione, in Beatrice, di quella bellezza spirituale nella quale riluce l’effetto della prima causa: Dio, che è la bontà, la bellezza e l’Amore. Tre attributi divini, che analogicamente risplendono […]

Il rapporto Dante-Virgilio

Dante e Virgilio nella Divina Commedia: caratteristiche de riflessione sul rapporto fra i due poeti all'interno del poema dantesco; analisi approfondita.