Tanto si è parlato dell’abolizione del numero chiuso all’Università, soprattutto per quanto riguarda la Facoltà di Medicina. Ma quali novità di sono riguardo? “Dopo le varie dichiarazioni sull’abolizione del numero chiuso, oggi si è tenuta un’audizione presso la Camera dei Deputati le varie proposte di modifica alla Legge Zecchino che regola i vari che criteri che caratterizzano i numeri programmati a livello locale e nazionale”, ha dichiarato Alessio Bottalico, coordinatore nazionale di Link Coordinamento nazionale, come riporta Orizzonte Scuola.

Sarà abolita ogni modalità di selezione all’ingresso delle Università per far avere la possibilità a tutti di scegliere il proprio percorso di studi? “Vogliamo aprire una discussione seria su cosa significa aprire il numero chiuso per noi studenti e per il nostro Paese. Siamo il Paese con numero di laureati tra il più basso in Europa ed un sistema universitario definanziato. È evidente come il tema non sia il numero chiuso in sé, ma finanziare reclutamento dei docenti, strutture e spazi per permettere a tutti una didattica dignitosa”, ha continuato.