Anniversari e ricorrenze 2023: cosa ricordare

Nel 2023 sono molti gli anniversari di eventi importanti. Stiamo parlando di ricorrenze che è importante conoscere sia per avere delle nozioni di base, sia perché potrebbero essere uno spunto per temi e saggi brevi a scuola. In particolare per i maturandi che si apprestano ad affrontare l’Esame di Stato il prossimo giugno, a fine anno scolastico. Perciò tra le tante ricorrenze che si possono trovare sul web con un semplice click abbiamo scelto per voi quelle fondamentali per lo studio. Vediamo insieme quali sono gli anniversari 2023 e le ricorrenze nella storia, nella politica, nella letteratura, dall’arresto di Totò Riina alla pronuncia del discorso di Martin Luther King “I have a dream”.

Anniversari e ricorrenze 2023 da ricordare per temi e saggi brevi

Anniversari e ricorrenze 2023: tutti gli spunti per temi e saggi brevi

Come già detto sia nei prossimi giorni, sia all’esame di Maturità, i professori potrebbero decidere di prendere uno di questi temi come spunto per la realizzazione di un saggio breve. Quali alternative hanno a disposizione per quest’anno?

Anniversari e ricorrenze storiche nel 2023

Nel 1953 muore Stalin, segretario del Partito Comunista che aveva raccolto l’eredità di Lenin nell’Unione Sovietica. Spunto classico per fare riferimento a livello storico al post Seconda Guerra Mondiale e a tutte le conseguenze a livello di partiti politici italiani. Altro spunto politico riguarda lo scioglimento del partito democratico nel 1993, senza dimenticare che il 29 luglio 1883 nasceva Benito Mussolini. Sono passati 60 anni precisi dal discorso di Martin Luther King “I have a dream” del 28 agosto 1963.

Il 3 gennaio 1993, invece, il presidente americano George H. W. Bush incontra a Mosca quello russo, Boris Eltsin, per firmare l’accordo di non proliferazione nucleare START II (Strategic Arms Reduction Treaty) per vietare l’utilizzo delle testate nucleari MIRV. Pochi giorni dopo, il 20 gennaio, alla Casa Bianca arriva Bill Clinton. Il 15 gennaio dello stesso anno il capo dei capi di Cosa Nostra Totò Riina viene arrestato dopo ben 24 anni di latitanza e 26 ergastoli. Muore nel carcere di Opera a Milano poi nel 2017. Il 1993 è un anno importante, visto che entra in vigore il Trattato di Maastricht, firmato l’anno prima dai 12 Paesi che formavano l’allora Comunità Europea.

Arrivando nel nuovo millennio impossibile non citare nel 2003 l’inizio della guerra in Iraq a due anni dall’attacco delle Torri Gemelle. Dieci anni fa, per la precisione il 13 marzo 2013, viene eletto Papa Francesco. Vista la recente scomparsa del suo predecessore, il Papa Emerito Benedetto XVI, i professori potrebbero scegliere questo tema per ricollegarlo all’attualità e alla chiesa. Nello stesso anno, il 29 giugno, muore invece l’astrofisica Margherita Hack. Sempre nel 2013 ricordiamo anche la scomparsa di Nelson Mandela.

Anniversari e ricorrenze letterarie nel 2023

Quali autori potrebbero essere scelti per l’analisi del testo alla Maturità 2023? Tra i nomi spicca quello di Alessandro Manzoni, scomparso nel 1873, inoltre del poeta e scrittore Carlo Emilio Gadda, morto a Roma il 21 maggio 1973. Ve li elenchiamo tutti:

  • 14 gennaio – 125 anni dalla morte di Lewis Carroll
  • 15 gennaio – 400 anni dalla nascita di Molière
  • 23 gennaio – 240 anni dalla nascita di Stendhal
  • 28 gennaio – 150 anni dalla nascita di Colette
  • 4 febbraio – 110 anni dalla nascita di Rosa Parks
  • 6 febbraio – 230 anni dalla morte di Carlo Goldoni
  • 11 febbraio – 60 anni dalla morte di Sylvia Plath
  • 9 marzo – 140 anni dalla nascita di Umberto Saba
  • 12 marzo – 160 anni dalla nascita di Gabriele D’Annunzio
  • 23 marzo – 110 anni dalla nascita di Piero Chiara
  • 15 aprile – 180 anni dalla nascita di Henry James
  • 8 maggio – 40 anni dalla morte di John Fante
  • 22 maggio – 150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni
  • 25 maggio – 85 anni dalla nascita di Raymond Carver
  • 27 maggio – 100 anni dalla nascita di don Lorenzo Milani
  • 3 giugno – 60 anni dalla morte di Nazım Hikmet
  • 7 giugno – 180 anni dalla morte di Friedrich Hölderlin
  • 13 giugno – 135 anni dalla nascita di Fernando Pessoa
  • 14 giugno – 55 anni dalla morte di Salvatore Quasimodo
  • 16 giugno – 710 anni dalla nascita di Boccaccio
  • 16 giugno – 15 anni dalla morte di Mario Rigoni Stern
  • 19 giugno – 30 anni dalla morte di William Golding
  • 19 giugno – 400 anni dalla nascita di Blaise Pascal
  • 25 giugno – 120 anni dalla nascita di George Orwell
  • 29 giugno – 225 anni dalla nascita di Giacomo Leopardi
  • 3 luglio – 130 anni dalla nascita di Franz Kafka
  • 25 maggio – 85 anni dalla nascita di Raymond Chandler
  • 23 luglio – 115 anni dalla nascita di Elio Vittorini
  • 30 luglio – 205 anni dalla nascita di Emily Jane Brontë
  • 25 maggio – 35 anni dalla morte di Raymond Carver
  • 21 settembre – 100 anni dalla nascita di Sergio Zavoli
  • 23 settembre – 50 anni dalla morte di Pablo Neruda
  • 9 ottobre – 100 anni dalla morte di Katherine Mansfield
  • 15 ottobre – 100 anni dalla nascita di Italo Calvino
  • 22 novembre – 60 anni dalla morte di Aldous Huxley
  • 24 novembre – 310 anni dalla nascita di Laurence Sterne
  • 17 dicembre – 150 anni dalla nascita di Ford Madox Ford
  • 19 dicembre – 140 anni dalla nascita di Guido Gozzano
  • 21 dicembre – 160 anni dalla morte di Giuseppe Gioachino Belli

Potrebbe interessarti anche: [LIVE] Prima Prova Maturità 2022: tracce pubblicate, temi svolti e news