FILM DELLA SETTIMANA: COSA ESCE AL CINEMA IL 22 DICEMBRE. Principesse maori, cantanti stonate ma facoltose, autisti appassionati di poesia, ragazzini indiani in cerca delle propria famiglia e medici di campagna: sono i protagonisti dei film che vedremo al cinema durante la settimana di Natale. Siete pronti? Scopriamo di più sui film che escono al cinema a partire dal 22 dicembre

Se adori i film di Natale leggi qui: Film di Natale 2016: la top 5 delle feste

film della settimana 22 dicembre

COSA ESCE AL CINEMA IL 22 DICEMBRE: I FILM DA VEDERE. Cosa hai intenzione di vedere durante questa settimana? Finalmente ci sarà un po' di relax con le vacanze natalizie, per cui non vi rimane che dare un'occhiata su quello che potrete gustarvi al cinema a partire dal 22 dicembre!

  • Oceania: è davvero Natale se al cinema non c'è almeno un cartone firmato Disney? Domanda lecita, ma non sarà il 2016 a darci la risposta, perché Oceania adempie al suo compito di rappresentanza. Lasciato da parte il topos della principessa in pericolo, ma mantenendo intatto una linea diretta con la tradizione, Oceania narra la storia della principessa Maori che solca le acque dell'Oceano Pacifico per salvare il proprio popolo da quella che parrebbe essere la fine. Alla ricerca di un modo per placare gli dei, la protagonista Vaiana si imbatterà in un semidio decaduto, Maui, che si unirà al suo viaggio e la aiuterà ad affrontare gli ostacoli sul suo cammino.
  • Florence: è la passione per la musica, anche quando non ricambiata, a informare questa commedia drammatica diretta da un maestro del cinema britannico come Stephen Frears. La strepitosa Meryl Streep interpreta la Florence Foster Jenkins del titolo, una donna facoltosa e appassionatissima di opera che pensa di poter diventare una cantante professionista grazie al suo denaro e alla sua caparbietà. La assistono in quella che diventa una grande messa in scena il marito, che ha le fattezze di Hugh Grant, e il suo maestro di pianoforte, consapevoli della malattia che sta intaccando la vitalità della donna. Riuscirà Florence ad arrivare a calcare le assi del Carnegie Hall senza coprirsi di ridicolo?
  • Paterson: dopo Solo gli amanti sopravvivono ritorna al cinema uno dei maestri del minimalismo cinematografico, amatissimo dai cinefili ma anche discretamente noto al grande pubblico grazie al suo gusto pop. Stiamo parlando di Jim Jarmush, un uomo capace di fare un western narcolettico con Johnny Depp o una commedia in bianco e nero con Roberto Benigni e Tom Waits. Nel suo nuovo film il regista racconta la piccola provincia americana tramite lo sguardo di Paterson, interpretato da Adam Driver (l'abbiamo visto nei panni di Kylo Ren): guidatore di autobus, sposato con l'iraniana Laura, il protagonista del film fa una vita piuttosto abitudinaria, che arricchisce però con la sua passione per la poesia. Sui suoi taccuini segna i versi che quotidianamente affiorano alla sua coscienza e che lo aiutano a vincere la monotonia della sua esistenza.
  • Lion – La strada verso casa: è un'incredibile storia vera questa che vede recitare una star australiana come Nicole Kidman a fianco di un attore indiano quale Dev Patel (il protagonista di The Millionaire) e Rooney Mara. Il piccolo Saroo all'età di cinque anni si ritrova per un incidente a circa 1500 km da casa: finito a Calcutta, e senza la possibilità di spiegarsi, il ragazzino viene adottato da una coppia australiana commossa dalla sua storia. Venticinque anni più tardi Saroo cercherà di ricostruire quanto accaduto per ritrovare la sua famiglia.
  • Il medico di campagna: il regista Tomas Lilti ha fatto il medico prima di passare al cinema, e non è un caso che proprio di questo mondo trattino i suoi film. Dopo Hippocrate eccolo proporre questa commedia ambientata nella campagna francese, dove un medico molto amato dalla comunità rurale che cura deve trovare un assistente in seguito alla diagnosi di una brutta malattia. Un amico le consiglia Nathalie, ex infermiera che da poco finito gli studi: tra i due si instaurerà un rapporto all'insegna di una diffidenza iniziale che lascerà poi spazio alla stima reciproca.

Non perderti una piccola anteprima: Film Gennaio 2017: i più attesi

(Foto: Florence, courtesy of BBC Films, Qwerty Films, Pathé)