Tatuaggio Mandala: tutto quello che c’è da sapere

Vuoi fare un tatuaggio del tutto nuovo ed originale ma non sai bene quale scegliere? Ti anticipiamo già che dopo aver letto questo articolo avrai sicuramente le idee più chiare, infatti impronteremo oggi tutto il nostro approfondimento su argomento tattoo particolarmente il Mandala. Non conosci cosa sia? Tranquillo, almeno una volta l’avrai visto, perché ultimamente va tanto di moda. Parleremo della sua origine, del significato, molto particolare e della sua tradizione!

Leggi qui: Come convincere i tuoi a farti fare il tatuaggio

Mandala Tattoo: origine, tradizione e significato

Il mandala è una figura composta da elementi geometrici che rappresenta, secondo i buddhisti, il processo mediante il quale il cosmo si è formato dal suo centro. Il vero mandala, quello originario,  è costruito con molta pazienza dai monaci buddhisti che usano  delle sabbie colorate disposte con attenzione su un ripiano per terra, formando così questo simbolo che diventa un connubio perfetto fra arte e religione. Al termine del lavoro, dopo un certo periodo di tempo, il mandala viene semplicemente “distrutto”, spazzando via la sabbia di cui è composto. Allo stesso modo se viene distrutto da effetti naturali, come pioggia o vento, è qui che appare la vera e propria parte simbolica del mandala, questo gesto vuole ricordare la caducità delle cose, che rinascita e distruzione sono parte della stessa forza creatrice, che la vita è tutto un ciclo a cui nessuno rimane fuori e l’umanità tutta è compresa al suo interno.

Mandala Tattoo: a chi sta meglio e idee

Il mandala è un tatuaggio del tutto originale che diciamo non ha “favoritismi”. Infatti, è un tattoo adatto sia alle donne che agli uomini, e i posti in cui poterlo fare sono vari, non impone determinate e fisse misure, quindi si può decidere se farlo piccolino o grande e quindi sulle spalle, sulla schiena, sul braccio o in modo molto più delicato sul collo, sul polso, la bellezza in questo caso rimane sempre la stessa. La scelta è solo vostra, ricordate però di affidarvi a dei veri e propri professionisti che svolgono questo ruolo come impiego lavorativo in modo certificato e soprattutto igienico per la salvaguardia della vostra salute e del vostro corpo, e in questo caso non badate assolutamente a spese, il risparmio è “sinonimo” di incapacità in questo determinato contesto!! Forza ragazzi cosa aspettate? il Mandala sarà di certo il vostro nuovo Tattoo. Ecco alcune idee se volete prendere spunto:

Mandala sulla mano

Disegno semplice senza colori: che ne dite?

Mandala rosso e nero

Due serpenti, uno rosso e uno nero che si intersecano… Che ve ne pare?

Mandala con i fiori

Se vi piacciono i colori, ecco un mandala pieno di fiori colorati:

Mandala decorato

Ecco un altro disegno dai colori molto vivaci e dal disegno stilizzato:

Potrebbero interessarti: