Ryanair: tutte le misure per il bagaglio a mano

Pronti, partenza, viaaaaaaa!!! Si, ma per dove?? E con quale compagnia? Se di certo volerete con Ryanair è assolutamente importante prendere visione del nuovo ordinamento rilasciato dalla compagnia Irlandese. Ultimamente i dibattiti sulle nuove regole, sui voli annullati e sul fattore economico e burocratico che Ryanair ha alzato sono tantissimi, da giorni non si parla di altro e anche l’Italia denuncia questi disagi a cause della compagnia, voli annullati che significano anche milioni di passeggeri completamente a piedi, con impegni di lavoro che saltano e tantissimi soldi da restituire. La compagnia ha preso atto degli enormi problemi che ha causato e sta cercando di risolvere tutto nel migliore dei modi. Di questo ne giovano le altre compagnia aeree, tra queste una tutta made in Italy, Alitalia, che ha incrementato i voli con molte offerte raggiungendo il secondo posto di passeggeri trasportati in Italia. Se la vostra intenzione è quella di volare a bordo degli aerei Irlandesi e non sapete bene il nuovo regolamento da seguire, allora noi di Studentville vi aiuteremo affinché il viaggio inizi bene e finisca meglio. Per evitare le trafile all’imbarco e con la tranquillità che il vostro bagaglio possa viaggiare con voi invece di finire in stiva.

Potrebbe interessarti: Easyjet: misura e peso del bagaglio a mano

Bagaglio a mano Ryanair: il perché del nuovo ordinamento

Cambiamento in vista a partire dal mese di novembre per Ryanair: a bordo non più due bagagli a mano ma uno solo (e cambia il costo per quelli imbarcati). L’amministratore delegato Michael O’Leary  aveva già anticipato la volontà di essere meno rigidi con i passeggeri sulle severe regole del bagaglio a mano. Da allora, in tutti questi anni, la compagnia irlandese ha consentito di portare a bordo il secondo pezzo, tipo la borsetta delle signore, senza pagare sovrapprezzo. Questo però è stato sempre causa di affollamenti e ritardi. Dopo ben quattro anni la storia cambia ed ecco le motivazioni per cui la compagnia ha indicato dei severi codici da seguire per migliorare la prestazione del viaggio, del volo e della comodità. Troppi i ritardi accumulati dagli aerei a causa dei tanti bagagli a mano portati in cabina, spesso con dimensioni tre volte più grandi di quelle consentite. Nel mese di agosto, il 97% dei clienti Ryanair ha scelto di depositare la propria valigia nelle cappelliere anziché in stiva per una comodità e sicurezza e questo ha causato molti ritardi e coincidenze annullate, cioè disagio ad altri passeggeri e alla stessa compagnia. E spesso, non essendoci spazio sufficiente in cabina, il vettore era costretto a stivare i bagagli rallentando le procedure di imbarco, così viene portata avanti una procedura più rigida e severa, ma solo ed esclusivamente per evitare ritardi che si accumulano, disagi all’imbarco e trafile di ore ed ore.

Le nuove regole: Bagaglio a mano, misure e peso

Le nuove regole entreranno in vigore il 1° novembre. Solo i clienti che avranno acquistato l’imbarco prioritario al costo di 5€ al momento della prenotazione, 6€ successivamente fino a un’ora prima della partenza, potranno continuare a portare al gate due bagagli a mano:

  • Il primo di dimensioni regolari: 55x40x20 cm (tipo zaini e piccole valigie)
  • Il secondo più piccolo: 35x20x20 (solitamente borse, buste o marsupi)

Tutti gli altri che non hanno usufruito dell’opzione dell’imbarco prioritario  potranno trasportare in cabina solo una valigia, l’altra sarà collocata in stiva al gate d’imbarco, in modo completamente gratuito. Non è previsto bagaglio a mano per i bambini di età compresa fra 8 giorni e 23 mesi che viaggiano in grembo a un adulto, l’adulto che  accompagna può  portare una borsa di massimo 5 kg oltre alla propria franchigia per il bagaglio a mano. Dato lo spazio limitato, in cabina è possibile portare soltanto 90 bagagli a mano grandi.

Tutto chiaro?  La compagnia Ryanair è sicuramente diventata più rigida, ma sono condizioni che agevolano sicuramente tutti i clienti e passeggeri che si sono trovati sempre bene. Il nuovo regolamento tende a migliorare le prestazioni del volo, eliminare i ritardi ed agevolare la comodità per molto tempo “scomparsa” a causa dei tanti affollamenti. Quindi cosa aspetti? Prenota con Ryanair e non dimenticare queste importanti informazioni.

Non perderti: