World Travel Awards 2017: i vincitori

Avete mai sentito parlare del World Travel Awards? Non è altro che un premio che si conferisce, alla fine dell’anno, alle migliori destinazioni di viaggio. Abbiamo parlato tante volte di quanto sia bello viaggiare, delle ricchezze culturali, umane e personali che portiamo con noi dopo ogni viaggio; abbiamo anche spesso ribadito di quanto sia più facile, e alla portata di molti, organizzare oggi delle vacanze, brevi o lunghe che siano. L’organizzazione di un viaggio è a portata di click, è sufficiente navigare in rete ed è possibile trovare un volo e un alloggio direttamente da casa e comodamente seduti sul vostro divano; oppure vi potete recare nelle agenzie di viaggio, esprimere le vostre preferenze e gli addetti troveranno per voi soluzioni pratiche e vantaggiose. Ma torniamo al premio, vi va di conoscere le mete premiate?

World Travel Awards 2017: i vincitori

Siete curiosi di conoscere i vincitori di questo premio molto ambito? Alla premiazione degli Oscar del Turismo mondiale hanno partecipato i vincitori nelle singole sezioni continentali o per macro aree; la cerimonia di gala si è tenuta il 10 dicembre scorso in Vietnam presso il JW Marriott Phu Quoc Emerald Bay Resort & Spa. Tra le categorie premiate ci sono quelle della destinazione generica migliore al mondo, la città dell’anno, la migliore compagnia aerea, la spiaggia migliore, l’hotel più lussuoso e via dicendo, con riconoscimenti prestigiosi alle migliori mete turistiche e i migliori tour operator. Non c’è che dire, è un premio atteso con ansia dagli operatori del settore. Scopriamole tutte nel particolare.

Migliore destinazione del 2017: il Portogallo

E’ proprio il Portogallo ad aggiudicarsi questo ambito premio, quindi a livello internazionale, dopo aver vinto ai World Travel Awards Europe. Il Paese è una meta turistica molto gettonata e visitata, è molto amata anche dagli italiani. Tra i finalisti di questa categoria si sono qualificati: Brasile, Grecia, India, Indonesia, Giamaica, Kenya, Malesia, Maldive, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Sud Africa, Spagna, Sri Lanka, Stati Uniti, Vietnam, ma, ahinoi, l’Italia non figura neanche lontanamente in quest’elenco. Ma continuiamo a vedere gli altri riconoscimenti.

Migliore destinazione di mare: Isole Galapagos, Ecuador

Le isole Galapagos sono state premiate come la miglior destinazione di mare che, tuttavia, sono state inserite tra le mete sconsigliate del 2018 proprio per preservarne il delicato ecosistema.  Le altre spiagge finaliste: Boracay nelle Filippine, Cancun in Messico, Diani Beach in Kenya, le Maldive, Màncora in Perù, Maui alle Hawaii, Miami Beach, Placencia Belize, Riviera Maya in Messico, Saadiyat Island ad Abu Dhabi, San Andrés in Colombia, la Thailandia, l’Algarve in Portogallo, Tulum in Messico e le isole Turks & Caicos.

Migliore destinazione su un’isola: Madeira

Non solo migliore isola nella sezione europea, anche a livello internazionale; altro prestigioso riconoscimento per il Portogallo. Tra i finalisti della categoria: Ambergris Caye in Belize, Bali, le Barbados, le Isole Cook, Cozumel in Messico, Creta, le Isole Fiji, le Hawaii, la Giamaica, le Maldive, Mauritius, Santa Lucia, la Sardegna, le Seychelles, la Sicilia, Turks & Caicos, Zanzibar. Avete notato che figurano le nostre bellissime isole di Sicilia e Sardegna? Ne siamo estremamente orgogliosi.

Migliore destinazione di città 2017: San Pietroburgo

E’ stata proprio la città russa di San Pietroburgo ad aggiudicarsi il premio, prima a livello europeo e poi internazionale. C’è poco da meravigliarsi, vista la bellezza e l’arte di cui è contraddistinta. Le altre finaliste sono state: Hong Kong, città in grande ascesa, Londra, Auckland in Nuova Zelanda, Dubai, Città del Capo, Los Angeles, Kuala Lumpu, New York, Hanoi in Vietnam, Marrakech, Parigi, Quito, Rio de Janeiro, Sydney.

Migliore compagnia aerea 2017: Singapore Airlines

C’è anche un riconoscimento per le compagnie aeree, è grazie a loro, in effetti, che è possibile fare lunghi o brevi viaggi per raggiungere le destinazioni scelte per i nostri viaggi. Tra le compagnie aeree, ad aggiudicarsi il premio di migliore è la Singapore Airlines, nelle altre categorie di premi per il settore areo primeggiano le compagnie orientali. E l’Italia? Il nostro Paese non ha ottenuto riconoscimenti per le mete naturali o le città, sono stati premiate però le strutture ricettive di lusso:

  • Forte Village Resortin Sardegna come Migliore resort al mondo 2017, Migliore resort di lusso per famiglie 2017, Migliore struttura sportiva 2017.
  • Pullman Timi Ama Sardegna come Miglior resort su un’isola 2017.
  • Cavalieri, Waldorf Astoria Hotels & Resorts di Roma come miglior resort di lusso in città 2017.
  • Hotel Gallia Excelsior di Milano e la Suita Katara come Migliore suite di hotel del 2017.
  • San Clemente Palace Kempinski di Venezia come Migliore Hotel in un palazzo 2017.
  •  JW Marriott Venice Resort & Spa di Venezia come Migliore resort per la luna di miele 2017.
  • Venetian Macao- Resort-Hotel come Migliore Hotel per cene e intrattenimento 2017.

Potrebbero interessarti: