Come scrivere un libro: gli step fondamentali

Può capitare di avere in mente una buona idea o l’immagine di un personaggio originale, ma non è semplice estrapolare da questi pochi elementi una trama accattivante. Trasformare l’abbozzo di una storia di un libro non è cosa semplice ma neanche impossibile. La prima buona abitudine da seguire è quella di leggere molto e di scrivere quotidianamente per cominciare a prendere il ritmo. È bene tenere a mente, inoltre, che un buon libro parte da una progettazione narrativa solida e quindi è necessario seguire questi step fondamentali:

  • 5 W: focalizzare le domande classiche del giornalismo anglosassone cioè chi è il protagonista, cosa vuole, perché, quali sono i fattori che influiscono sulle sue scelte (il quando e il dove);
  • premesse drammatiche della storia: affinché una storia sia accattivante bisogna stabilire il conflitto (di qualsiasi natura esso sia) che rappresenta il punto chiave del libro;
  • formato del libro: una volta scelto il target dei lettori a cui rivolgersi, è necessario scegliere sia l’impronta stilistica da seguire che il design da adottare.

Leggi anche:

Come pubblicare un libro: i canali gratuiti

La pubblicazione di un libro dovrebbe essere sempre gratuita ma spesso è difficile trovare una casa editrice disposta a lanciare il romanzo di un autore esordiente. Ecco tutti i canali gratuiti da sfruttare per pubblicare gratuitamente il proprio libro:

  • agenzie letterarie: si tratta di agenzie che fungono da tramite tra gli scrittori e gli editori; ogni agenzia letteraria ha le sue regole di selezione quindi è bene informarsi con anticipo sui requisiti e i dettagli inerenti alle modalità d’invio;
  • concorsi letterari: un buon metodo per farsi notare da una casa editrice ed avere modo di pubblicare la propria opera è quello di partecipare, e magari vincere, un concorso letterario;
  • self publishing: si tratta della pubblicazione autonoma sul web; tra le migliori piattaforme online che permettono di farlo in modo gratuito segnaliamo Amazon KDP, Youcanprint, Ilmiolibro.it, Lulu, Street Lib e Pub.me.