Baciare un ragazzo: le insicurezze della prima volta

Avete in programma un primo appuntamento romantico con il ragazzo che vi fa battere il cuore da tempo? In queste occasioni è normale avere a che fare con mille insicurezze ed un pizzico di ansia, soprattutto al pensiero del fatidico primo bacio che potrebbe scattare a fine serata. L’importante è non farsi prendere dal panico: si tratta di un gesto guidato dalle emozioni e dall’istinto che, di solito, rappresenta il primo passo per instaurare un rapporto più solido con l’altra persona. Per spazzare via l’imbarazzo basterà sfruttare un momento di tranquillità: immaginatevi in una cupola di vetro con il vostro partner e seguite queste semplicissime mosse, il resto verrà da sè!

Leggi anche:

Baciare un ragazzo per la prima volta: le mosse giuste

Se siete inesperte o semplicemente imbarazzate, come prima mossa cercate di avvicinarvi al vostro partner mentre parlate o scherzate. A questo punto creare il contatto fisico è semplice, basterà la presa dolce della mano o una tenera carezza. Una volta che le distanze si sono accorciate, prendete il tempo che volete e quando sentirete che il momento è giusto, avvicinatevi lentamente e iniziate baciando leggermente le zone vicine alle labbra. Lasciate che il partner si faccia coinvolgere dalla situazione e attendete di essere entrambi con le labbra dischiuse così da proseguire con piccoli baci o lievi mordicchiate sulle labbra. Ormai l’intimità giusta è stata creata quindi, in automatico, esploderà il classico bacio alla francese senza neanche accorgervene.

Baciare un ragazzo per la prima volta: i consigli pratici

Prima di baciare un ragazzo per la prima volta è importante assicurarvi di avere un alito fresco: è consigliabile evitare a cena aglio, cipolla e cibi molto speziati. Un piccolo trucco è avere sempre chewing gum e mentine a portata di mano per essere più sicure in caso di cene particolarmente impegnative. È bene evitare anche il rossetto e il lucidalabbra: optate per un burrocacao idratante in modo da rendere le labbra più morbide senza il rischio di macchiare involontariamente viso o indumenti.