Il Guinness World Records – la cui giornata mondiale ricorre proprio oggi, 8 novembre 2021 – è una pubblicazione annuale che contiene una serie di record mondiali, sia per quanto riguarda i successi umani che quelli naturali. Lo stesso libro rappresenta un record: è la serie di volumi protetti da copyright più venduta di tutti i tempi. La prima edizione di questo libro è stata pubblicata nel 1955: non sarà strano, dunque, imbattersi in guinnes particolarmente bizzarri. Eccone una piccola raccolta ma, ti avvertiamo, ci sarà da rimanere a bocca aperta.

Guinnes più strani della storia

Apriamo il libro del Guinness World Records per andare alla scoperta di quelli più bizzarri ai quali, siamo sicuri, non avresti mai pensato. Alcuni sembrano addirittura usciti da un film di fantascienza. Pronto a farti una cultura?

  1. Il matrimonio più longevo del mondo. Farebbero bene a leggere tutti quelli che, alla prima incomprensione, sono pronti ad abbandonare il tetto coniugale. Il matrimonio più lungo della storia è quello tra Julio César Mora Tapia, che ha 110 anni, e Waldramina Maclovia Quinteros Reyes, 104. Si sono sposati il ​​7 febbraio 1941. 5 figli, 11 nipoti, 21 bisnipoti e 9 trisnipoti: così, tanto per dire.
  2. Peli dell’orecchio più lunghi. Sono di Anthony Victor, il quale detiene l’insolito record di peli delle orecchie molto lunghi. Quanto, ti stai chiedendo? Ben 18,1 centimetri. (Sul perché non se li sia mai tagliati non vogliamo indagare).
  3. Uova rotte con una testata. E’ Ashrita Furman colei che ha battuto il record per il maggior numero di uova rotte con la testa. È riuscita a schiacciare 80 uova in un colpo. I nostri complimenti!
  4. La distanza più lunga percorsa da una persona in fiamme che viene trascinata. Si tratta di Jalapa Roland, che ha percorso 472,8 metri avvolto dalle fiamme mentre veniva trascinato da un cavallo.
  5. Il plank addominale più lungo di sempre. George Hood, ex marine statunitense, è riuscito a battere un record di resistenza a 62 anni, con 8 ore, 15 minuti e 15 secondi di fila facendo plank addominali.
  6. Maggior numero di persone travestite da Puffi. Te lo avevamo detto che erano “bizzarri”! 1.253 persone vestite da Puffi si sono radunate durante il festival Muknomaniya del 2008 in Irlanda.
  7. La più grande collezione di poster “Non disturbare”. E’ di uno svizzero, Jean-Francois Vernetti. L’uomo possiede ben 8.888 cartelli “Do Not Disturb” che ha raccolto negli hotel di tutto il mondo.
  8. Il più grande raduno di Babbo Natale. Si è tenuto il 9 settembre 2007 nella città di Derry, ancora in Irlanda. Quanti se ne sono contati? “Solo” 12.965.
  9. Uomo anziano che fa bungee jump. Alla veneranda età di 83 anni, un uomo tedesco di nome Helmut Wirz, ha conquistato il guinnes di uomo più anziano che fa bungee jumping. Il primato risale al 2008.
  10. Numero più alto di Big Mac consumati. Si chiama Don Gorske, ed è l’uomo americano che detiene il record per aver consumato più Big Mac in una vita. Il numero con il quale ha stabilito il record è 28.788. Ma nel 2020 è riuscito a raggiungere i 30.000 hamburger nello stesso posto dove ha consumato il primo. Adesso aspira ai 40.000.

Allora? Sei abbastanza scioccato?

Leggi anche: