Luminarie di Natale: la guida a scelta e acquisto può tornarti utile se stai valutando di illuminare a festa l’interno o l’esterno di casa. Sì, ma da dove iniziare visto che non sono tutte uguali ma, soprattutto, che ne esistono centinaia? Il mondo delle luminarie di Natale è vasto come pochi, così come la gamma dei loro prezzi – che vanno da pochi euro a centinaia –  dei colori e degli effetti. Ecco tutte le dritte per un acquisto di sicura riuscita.

Leggi: Cosa Regalare a Natale ai vostri amici: 6 suggerimenti

Luminarie di Natale, quali scegliere?

Esistono parecchi tipi di luci natalizie tra i quali scegliere, quale tipo di luci si adatta meglio ai tuoi progetti puoi scoprirlo grazie ai consigli che ti diamo di seguito.

Prima di iniziare dedica la giusta attenzione alla sicurezza. Ovvero, assicurati che, nel caso in cui tu voglia utilizzare le luci in balcone, queste siano adatte all’uso esterno. Se ci sono animali o bambini in casa, fai attenzione a che questi ne rimangano lontani.

  • Prediligi le luminarie di Natale a LED che, oltre ad essere a risparmio energetico e quindi anche più economiche, sono più resistenti nel tempo e più luminose. Sono inoltre più sicure rispetto a quelle di vecchia generazione in quanto non si riscaldano.
  • Scegli il colore: ci sono bianche (calde o fredde) e gialle. O, in alternativa, in altri colori singoli o multicolore.
  • Scegli se vuoi che l’effetto sia fisso o che siano caratterizzate da effetti di luce personalizzabili.
  • Scegli la fonte di alimentazione: ci sono disponibili a batteria (però sappi che tende a scaricarsi presto) o a energia elettrica (in questo caso sei obbligato a metterle vicino ad una presa o usare una prolunga).
  • Scegli il numero di lampadine che ti servono: ne esistono da poche decine a migliaia.
  • Scegli la forma: in commercio ne esistono a forma di stelle, fiocchi di neve, palline, orsi polari, renne, bastoncini di zucchero, non avrai che da tirare a sorte.
  • Colore e lunghezza del cavo. Esempio: se devi metterle sull’albero di Natale scegli un cavo verde o al massimo scuro, in modo che non si veda. La lunghezza, invece, dipende da cosa devi illuminare: armati di metro e penna ed appunta i cm.

Ecco fatto, non dovresti avere tralasciato nulla. Sei pronto per comprare le tue luminarie di Natale senza alcun tentennamento.

Leggi anche: