Rock in Roma Summer Fest 2019: dettagli

Un grande annuncio è stato fatto per l’estate romana del 2019. Rock in Roma e Roma Summer Fest, le due kermesse di punta della Città Eterna, si uniranno per dare vita ad un unico grande festival diffuso sul territorio cittadino. Una co-produzione Fondazione Musica per Roma – The Base che vuole rendere rendere la Capitale una grande città della musica in cui cinque tra le location più belle della capitale faranno da palcoscenico ai concerti di grandi cantanti del panorama musicale italiano ed internazionalie la cavea dell’Auditorium Parco della Musica, l’Ippodromo delle Capannelle, la Casa del Jazz, il Teatro romano di Ostia Antica e il Circo Massimo.

Rock in Roma Summer Fest 2019: tutti i dettagli

Rock in Roma Summer Fest 2019: il cast

Non è stato ancora svelato il cast del Rock in Roma Summer Fest. In ogni caso in 16 anni di storia l’Auditorium Parco della Musica ha accolto nella cavea di Renzo Piano quasi 900mila spettatori, accorsi per assistere ai concerti di artisti del calibro di Elton John, Sting, Bjork, Leonard Cohen, Bob Dylan, The National, Paolo Conte, Fiorella Mannoia, José Carreras, Dario Fo, Franco Battiato, Patti Smith, Arctic Monkeys, Simple Minds, Ringo Starr. E non solo. Nelle 10 edizioni di Rock in Roma gli amanti del rock sono stati circa 1.630.000 per vedere artisti come Roger Waters, The Rolling Stones, Bruce Springsteen, Metallica, Muse, David Gilmour, Radiohead, Iron Maiden, Neil Young, The Cure, Lenny Kravitz, Red Hot Chilli Peppers, Green Day, Linkin Park, Coez, Mannarino, Caparezza.

Rock in Roma Summer Fest 2019: le dichiarazioni

“Abbiamo scommesso sulla capacità degli operatori pubblici e privati romani di far crescere sempre più l’offerta di grandi eventi musicali nel periodo estivo – ha dichiarato il vicesindaco Luca Bergamo – Rock in Roma Summer Fest è quindi un ottimo segnale di crescita per la Capitale sempre più protagonista della scena culturale internazionale. La manifestazione nasce dalla collaborazione di Roma Summer Festival e Rock in Roma, le cui prove generali hanno già dato segnali di grande successo nell’estate musicale romana contribuendo a farne una stagione estiva tra le più ricche che Roma ricordi da lungo tempo. A questa iniziativa va tutto il nostro supporto e sostegno affinché possa crescere e affermarsi coinvolgendo quanto più possibile luoghi e realtà che fanno di Roma uno straordinario palcoscenico per gli artisti da tutto il mondo”.

Leggi anche: